Sciaudone beffa Grosso: Verona-Cosenza nel segno degli ex

29.01.2019 13:00 di Alessio D'Errico   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Sciaudone beffa Grosso: Verona-Cosenza nel segno degli ex

Partita emozionante ed al cardiopalma quella tra Verona e Cosenza, monday night di Serie B che ha visto protagonisti due ex Bari. Oltre a Fabio Grosso, allenatore del Verona i cui risultati sono altalenanti e - considerando la rosa a disposizione - al di sotto delle aspettative, per la prima volta con la maglia del Cosenza si presentava anche Daniele Sciaudone, prelevato dai calabresi dal Novara.

Dopo il 2 a 0 iniziale per gli uomini di Grosso, è stato proprio Sciaudone a riaprire il match all'81' riacciuffato poi 4 minuti più tardi. Un'impresa per il Cosenza di Braglia, nel segno di Sciaudone, e l'ennesima occasione persa per Grosso che ora è sulla graticola.