Galano decisivo, Floro soffre ma torna al gol: le pagelle

28.10.2017 17:30 di Gianluca Sasso  articolo letto 12101 volte
Galano decisivo, Floro soffre ma torna al gol: le pagelle

Prosegue il momento magico casalingo del Bari, alla quinta vittoria consecutiva interna. Al San Nicola cade anche l’Ascoli sotto i colpi di Galano, Mogos (autorete) e Floro Flores. Per il partenopeo si tratta della prima rete in campionato. Da segnalare anche l’esordio dell’olandese Anderson, in campo per una manciata di minuti a risultato ormai acquisito.

Di seguito, le pagelle dei biancorossi:

MICAI 6 – Deve intervenire solo una volta: bravo nel deviare la staffilata di Favilli. Attento in alcune mischie nel primo tempo;

CASSANI 6 – Torna alle origini, da terzino destro puro. Fatica nel primo tempo, meglio quando gli spazi sono più ampi e l’Ascoli non ne ha più;

CAPRADOSSI 6 – Un “buco” dopo pochi minuti rischia di costar caro al Bari, il resto è ordinaria amministrazione;

GYOMBER 6,5 – Ingenuo in occasione dell’ammonizione rimediata in avvio di gara. Si riscatta con la solita prestazione solida, impreziosita da un salvataggio provvidenziale subito dopo il vantaggio di Galano;

MORLEO 6,5 – Capitano per un giorno, quantità e qualità nei momenti giusti. Tra i più attivi nel sonnecchioso primo tempo del Bari;

TELLO 6 – Primo tempo a due facce: sbaglia molto in appoggio ma non si risparmia mai sul piano della corsa e del sacrificio. Cresce nella ripresa, agevolato dall’inferiorità numerica dell’Ascoli;

PETRICCIONE 6 – Ha il non facile compito di rimpiazzare Basha. Si vede poco nel primo tempo, acquisisce consapevolezza e coraggio con il passare dei minuti;

BUSELLATO 6 – Solita legna in mezzo al campo, meno appariscente del solito. Probabilmente non è al top della condizione fisica;

GALANO 7 – Ha la straordinaria capacità di essere sempre protagonista: sblocca la gara con il solito assolo (tiro deviato), confeziona il traversone velenoso del 2-0. Non gli si può chiedere molto di più

FLORO FLORES 6 – Primo tempo negativo, si accende nella ripresa. Ma prima della (bella) rete del 3-0, ne divora altri due facili facili. Può e deve crescere ancora;

IMPROTA 6,5 – La solita partita generosa. Vista la vena realizzativa avuta nei primi turni, fa quasi notizia non vederlo nel tabellino dei marcatori per due giornate di fila. Propizia il 2-0 con il solito inserimento letale;

BRIENZA 6,5 – Il suo innesto regala la marcia in più al Bari. Dopo pochi minuti manda in porta Galano ma il foggiano sbaglia. Assist a profusione, ne beneficia Floro Flores in occasione del 3-0;

NENE’ 6 – Rileva Floro Flores ma, a differenza del compagno, non riesce a spezzare il digiuno dal gol. Spreca due occasioni davvero favorevoli;

ANDERSON sv – Esordio con la maglia biancorossa. In campo per pochi minuti, ingiudicabile;

GROSSO 6 – Il suo Bari soffre nel primo tempo, si accende soltanto dopo l’espulsione di Gigliotti. In undici contro dieci è tutto facile, azzeccata la mossa Brienza a inizio ripresa.