Il legame fra due delle principali piazze calcistiche del sud Italia, Napoli e Bari, è nato la scorsa estate, quando la famiglia De Laurentiis ha preso il controllo della formazione pugliese, portando in dote il bagaglio d'esperienza ed i successi ottenuti in Campania.

La stagione che sta per prendere il via, nelle intenzioni dei De Laurentiis, dev'essere quella della svolta su entrambi i fronti, con due obiettivi dichiarati: riportare lo scudetto a Napoli e vincere il campionato con il Bari per tornare in Serie B. Il Napoli ha scelto di dare continuità al progetto tecnico iniziato la scorsa stagione sotto la  guida di Carlo Ancelotti, migliorando la rosa per avvicinarsi nuovamente alla Juventus. Dopo aver cullato a lungo il sogno James Rodriguez il ds Giuntoli ha virato sul talentuoso Lozano e soprattutto il difensore Manolas. Insieme a loro il giovane Elmas e Llorente, pronti a lanciare il guanto di sfida ai bianconeri.

Campionati diversi, ma eguale ambizione. Anche a Bari, infatti, la proprietà non si è risparmiata, regalando una campagna acquisti scoppiettante con l'obiettivo di tornare in fretta in Serie B. Oltre al colpo grosso Mirco Antenucci sono arrivati numerosi rinforzi che hanno scaldato la piazza. L'obiettivo è quello di fare questa stagione quella della svolta in entrambe le città, centrando un "double" che coronerebbe il sogno di entrambe le tifoserie.

Sezione: In Primo Piano / Data: Mer 11 Settembre 2019 alle 21:30
Autore: Raffaele Digirolamo
Vedi letture
Print