Cornacchini: "In certi campi devi adattarti. Ci interessa solo fare punti"

02.02.2019 12:00 di Raffaele Digirolamo   Vedi letture
Cornacchini: "In certi campi devi adattarti. Ci interessa solo fare punti"

Il tecnico del Bari Giovanni Cornacchini, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia dello scontro diretto con la Turris, ha parlato così della partita in programma domani allo stadio Liguori: "In questo momento questa gara vale un po' di più, dobbiamo giocarla come tutte le altre, con la giusta attenzione, e poi vedremo. Se non si capisce quanto può essere importante uno scontro del genere non abbiamo capito nulla; non serve cercare motivazioni, ci sono da sé".

Spazio ad un commento sul terreno di gioco"I numeri parlano chiaro. Probabilmente è un campo veloce, se tu giochi lì trovi la differenza, è questo può rappresentare un vantaggio per loro. Quando giochi in stadi così diversi ti devi adattare, devi essere bravo ad interpretare la situazione".

Il tecnico continua parlando delle assenze negli avversari: "Chi ha giocato partite di calcio sa che, quando mancano i giocatori  più importanti, le squadre si compattano e giocano meglio. Io l'ho detto ai ragazzi".

Cornacchini torna su Brienza: "Non c'è nessun caso, lui sta molto bene e sono contento di ciò che sta facendo".

Spazio alle scelte di formazione: "Questa settimana è stata particolare, perché mancava Floriano, dunque ho provato anche cose nuove. Devo valutare la cosa migliore, può starci anche giocare con i tre difensori over dietro".

Su Liguori e gli altri under: "Lui si allena sempre benissimo, è un giocatore che sta molto bene. Potrebbe giocare, anche perché lo stadio si chiama Liguori (ride, ndr). Anche Quagliata sta dando ottime risposte, Piovanello ha avuto qualche difficoltà dopo la squalifica, ma sono tutti pronti per affrontare queste partite".

Chiusura sulle possibili provocazioni avversari: "Dobbiamo essere bravi solamente nel fare i punti".