"Sarà una battaglia nel centrocampo del Bari". Lo scrive oggi La Gazzetta del Mezzogiorno indagando sulla grande abbondanza di cui i biancorossi godono anche nella zona nevralgica del campo. In pole per la sfida contro la Sicula Leonzio ci sono Hamlili e Scavone. L'italo-marocchino è il più duttile, Scavone - rimarca il quotidiano - è il più preparato a livello tattico.

Poi ci sono Folorunsho ("potenza pura, fisicità straripante") e Schiavone, definito la gemma più brillante a disposizione nel centrocampo. In bilico sono invece Bolzoni e Feola.

Sezione: In Primo Piano / Data: Gio 22 Agosto 2019 alle 10:00
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print