Verso i prossimi playoff: ecco tutti i possibili incastri per il Bari

13.05.2018 15:30 di Alessio D'Errico  articolo letto 10621 volte
© foto di www.imagephotoagency.it
Verso i prossimi playoff: ecco tutti i possibili incastri per il Bari

Seppur apparentemente di passaggio e di preparazione ai playoff, gli ultimi 90 minuti saranno fondamentali per stabilire la griglia di partenza per le fasi finali. Per il Bari sarà fondamentale vincere per arrivare quinto o sesto e garantirsi la gara secca al San Nicola. Ma vediamo tutti i possibili incastri.

BARI QUINTO O SESTO SE:

Vince: con i tre punti nell'ultima sfida col Carpi i ragazzi di Grosso raggiungerebbero l'obiettivo di giocare il preliminare in casa. Se, contemporaneamente, il Venezia dovesse perdere col Pescara invischiato in zona salvezza, il Bari si piazzerebbe quinto andando a sfidare il Perugia che, scontri diretti alla mano, non può lasciare l'ottava posizione e raggiungere il Cittadella.

Pareggia ed il Cittadella non vince: in caso di pareggio con il Carpi, solo un passo falso del Cittadella con la Pro Vercelli già retrocessa regalerebbe ai biancorossi lo status di "testa di serie" nel preliminare. Se dovesse rivelarsi vera questa ipotesi, inoltre, il playoff verrà giocato proprio tra la compagine di Grosso e quella di Venturato.

Perde ed il Cittadella perde: in questo caso il tutto resterebbe invariato ed anche in questo caso il primo turno sarà tra Bari e Cittadella stesso.

Ed in caso di penalizzazione? Con la spada di Damocle della possibile penalizzazione che pende sulle teste dei calciatori del Bari, non va esclusa questa ipotesi. L'obiettivo di arrivare sesti, ipotizzando i possibili 2 punti di penalizzazione, sarà raggiungibile solo se il Bari riuscirà a vincere col Carpi ed il Cittadella non vincerà tra le mura amiche con la Pro Vercelli.

In quel caso, dunque, il Bari da 67 tornerebbe a 65 ma comunque sopra ai 63 o 64 punti con cui Venturato chiuderà la regular season non vincendo l'ultimo match.