Con un post sui propri profili social, i due comici foggiani Pio e Amedeo si sono lamentati del trattamento a loro dire discriminatorio riservato dai media nazionali al Foggia, ora nel Girone H di Serie D. In un passaggio fanno riferimento al fatto che alla squadra dauna non è stato riservato lo stesso trattamento che fu adottato per il Bari. Di seguito si riporta tale estratto.

"Ma tu hai mai parlato delle angherie in ambito sportivo che subisce la terra e gli abitanti della terra della "quarta mafia"?? Al Bari lo scorso anno (come era giusto fare ) è stato evitato il girone H della serie D (noto per essere il più complicato della categoria) per cause di ordine pubblico, al Foggia, solo un anno dopo, nonostante fossero assai più prevedibili i disordini tra tifoserie così rivali, NO! E non ti parlo delle porcherie fatte da QUELLO e i suoi amichetti lo scorso anno in serie B che non hanno avuto nessuna nota di merito nella testata giornalistica numero 1 della tv di Stato!".

Sezione: News / Data: Ven 18 Ottobre 2019 alle 17:00
Autore: Claudio Mele
Vedi letture
Print