Liguori e Iadaresta ribaltano il Castrovillari. Rimandato Bianchi

17.03.2019 16:45 di Mario Caprioli   Vedi letture
Liguori e Iadaresta ribaltano il Castrovillari. Rimandato Bianchi

Con non poche difficoltà, anche a causa di un arbitraggio discutibile, il Bari supera 3-1 il Castrovillari al San Nicola. Biancorossi in vantaggio con Hamlili, al quale risponde Puntoriere su penalty. Nella ripresa i biancorossi trovano il secondo gol con il neo-entrato Liguori. Chiude il match nei secondi finali Iadaresta.

Di seguito le pagelle:

MARFELLA 6 Intuisce il penalty ma non basta. Attento nella ripresa a sventare un’incornata ospite;

BIANCHI 5 Adattato ancora una volta sull’out destro, finisce per commettere diversi errori e regalare punizioni pericolose per il Castrovillari;

DI CESARE 6.5 Tiene a bada gli attaccanti avversari. Prezioso in area ospite: da un suo tiro-cross arriva il 2-1 di Liguori;

MATTERA 6 Non commette gravi sbavature. Ordinaria amministrazione per l’ex Benevento;

QUAGLIATA 6 Prova a pungere con le sue avanzate sulla sinistra. Scodella qualche palla interessante al centro dell’area di rigore;

BOLZONI 6 Partita dai due volti: impeccabile e lucido nella prima frazione, cala alla distanza nella ripresa;

HAMLILI 6.5 La sua prima rete stagionale è una perla di rara bellezza. Commette il più che dubbio fallo del rigore concesso alla formazione di Marra;

PIOVANELLO 6.5 Riesce sistematicamente a saltare l’uomo e ad offrire palloni invitanti per i compagni. Esce stremato nella seconda frazione;

BRIENZA 6.5 Anche quando viene dirottato a centrocampo risulta tra i più attivi. E’ l’ultimo dei suoi a mollare;

FLORIANO 6 Dà sempre l’impressione di poter pungere ma risulta poco efficace dalle parti di Galluzzo;

POZZEBON 5.5 Comincia bene, poi cala col passare dei minuti, venendo sovrastato dai centrali calabresi;

SIMERI 5.5 Si procura il tiro dal dischetto ma lo sciupa in malo modo con una ciabattata. Serve a Iadaresta il facile pallone del 3-1;

ALOISI 6 Offre maggiore spinta sulla corsia di destra rispetto a Bianchi;

NEGLIA 6 Dà il suo contributo a gara in corso ma non è lucido in area ospite;

LIGUORI 7 Il suo ingresso è devastante: dà una scossa all’attacco ed è bravo e furbo a trovarsi nel posto giusto al momento giusto;

IADARESTA 6.5 La sua presenza, a partita in corso, crea scompiglio in area ospite. Chiude l’incontro con un tap-in sotto porta;

CORNACCHINI 6.5 La mossa Bianchi non paga, come già capitato in altre occasioni. Intelligente a risistemare la squadra e vincere la gara grazie ai cambi.