Bolzoni e il Bari: viaggio intenso. Protagonista nella ricostruzione...

03.09.2019 20:00 di Raffaele Digirolamo   Vedi letture
Bolzoni e il Bari: viaggio intenso. Protagonista nella ricostruzione...

Si è conclusa nella frenesia dell'ultimo giorno di mercato l'esperienza biancorossa di Francesco Bolzoni, che ha lasciato il capoluogo pugliese dopo una sola stagione passata al servizio di Giovanni Cornacchini. Al termine di un'estate di incertezze, nella quale si sono rincorse voci di addio e di possibili permanenze, il centrocampista ha firmato con l'Imolese, dove giocherà in prestito il prossimo campionato.

Arrivato dodici mesi fa come uno dei pezzi pregiati del mercato biancorosso, con l'importante dote della stagione da titolare disputata in Serie B nella stagione precedente, Bolzoni è stato fra i protagonisti della promozione in Serie C dei biancorossi. A bottino vanno 31 presenze dal primo minuto, condite anche dalla rete messa a segno nelle prime giornate contro l'Igea Virtus. Un campionato condito da buone prestazioni, che però non è bastato per ottenere la riconferma. L'imponente campagna acquisti operata dalla dirigenza ha infatti ridotto gli spazi in zona mediana le possibilità di vedere Bolzoni dal primo minuto sono drasticamente diminuite. 

Un viaggio durato solo un anno, ma in ogni caso emozionante e sufficiente per legare il nome del giocatore ai tifosi del Bari. Con Bolzoni va via uno degli attori protagonisti di un campionato difficile, ma che ha ricreato un rapporto speciale fra piazza e città: motivi per cui questi addii sono senza dubbio dolorosi.