Il Bari continua a setacciare il mercato. Tra sogni e possibilità più concrete. Repubblica torna sull'affare Antenucci: "Una proposta all’altezza del valore del giocatore sarebbe stata già fatta. Arrivare ad Antenucci non è utopia, ma ci vorrà tempo prima che il progetto prenda forma".

Curioso il possibile asse col Lecce: "Scavone, prima dell’incidente di gioco che lo ha costretto a un lungo stop, era un punto fermo della mediana del Lecce. È di proprietà del Parma e il Bari per lui farebbe uno strappo alla regola di non riprendere i propri ex. Arrigoni ha giocato poco in B, ma nell’anno della promozione dalla C è stato uno degli inamovibili. È svincolato, inoltre, e questo aspetto potrebbe agevolare il suo passaggio al Bari".

Sezione: In Primo Piano / Data: Mer 12 giugno 2019 alle 07:00
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print