La Viterbese prossima avversaria del Bari è stata l'unica squadra, insieme alla Virtus Francavilla, capace di battere i biancorossi. Un girone fa infatti i gialloblu riuscirono nell'impresa di espugnare il 'San Nicola' e avere la meglio dei biancorossi guidati da Giovanni Cornacchini. Protagonista indiscusso della sfida fu Tounkara - che però mancherà nella gara di domenica per squalifica - autore di una doppietta.

La partita. Dopo una serie di attacchi del Bari inefficaci, la Viterbese si portò in vantaggio al 30esimo grazie alla rete dell'attaccante scuola Lazio, finalizzando lo strappo decisivo sulla fascia di Vandeputte - altro assente della gara vista la sua cessione al Vicenza -. Il Bari si riversò in attacco a caccia del gol del pareggio, che arrivò solo nel secondo tempo su un calcio di rigore molto discusso di Antenucci.

Acquisita la parità, Cornacchini decise di giocarsi il tutto per tutto, sbilanciando eccessivamente la squadra con dei cambi iper-offensivi. Il risultato fu il raddoppio di Bezzicheri, su un errore difensivo di reparto dei biancorossi. Con il Bari riversato in avanti, la Viterbese trovò in contropiede nei minuti finali il gol del definitivo 3-1, ancora con Tounkara.

Una battuta d'arresto inaspettata e accompagnata dai fischi del 'San Nicola', che sicuramente vorrà essere vendicata domenica pomeriggio.

Sezione: In Primo Piano / Data: Mer 08 gennaio 2020 alle 21:00
Autore: Claudio Mele
Vedi letture
Print