Domenica andrà di scena il terzo dei derby pugliesi per i biancorossi. Dopo la sconfitta di Francavilla e il pareggio col Monopoli, il Bari vuole finalmente portare a casa i tre punti, anche per rimanere attaccato al treno Reggina. D'altra parte il Bisceglie vuole regalare la prima gioia stagionale ai propri supporters, visto lo score interno deficitario che recita tre pareggi e tre sconfitte, il peggiore dell'intero girone. Per vincere mister Pochesci cercherà di tirar fuori lo spirito di rivalsa da due ex Bari, ora in nerazzurrostellato: Nicola Turi e Giulio Ebagua.

Turi è un ex recentissimo: fino a maggio ha difeso i colori biancorossi nel Girone I di Serie D. Arrivato da svincolato agli inizi di ottobre, ha disputato in totale 14 presenze, miste tra un buon girone d'andata e un girone di ritorno spesso in tribuna. Ma il vero onore per Turi è stato essere sia il primo barese della storia del nuovo Bari, sia l'unico calciatore del settore giovanile biancorosso della vecchia era a tornare a casa. Insieme a Brienza, Di Cesare e Bianco è anche tra i pochi giocatori ad aver vestito la maglia biancorossa prima e dopo il fallimento. Dunque il suo nome rimarrà indelebile nella storia del (nuovo) Bari.

Ebagua è stato un galletto nella seconda parte di stagione 2014/15. Arrivato a gennaio dallo Spezia, il nigeriano ha giocato 16 partite realizzando 2 reti, entrambe nella gara con il Frosinone vinta per 4-0. Tante le aspettative per Ebagua al suo arrivo, che non furono però ripagate. A sua discolpa una stagione molto deludente per tutti i suoi compagni. Partito con grandi ambizioni e guidato da Devis Mangia, il Bari poi concluse il suo campionato al decimo posto con mister Davide Nicola. Ebagua fu poi venduto al Como prima di passare al Vicenza, con cui segnò contro i biancorossi nel febbraio 2017, in un Bari-Vicenza finito 2-1 per i pugliesi.

C'è anche un ex Bisceglie in casa biancorossa. Si tratta di Eugenio D'Ursi: 13 presenze e 7 reti nella seconda parte di stagione 2017/18. L'esterno però sarà assente visto il prolungarsi del suo infortunio.

Sezione: In Primo Piano / Data: Mer 6 Novembre 2019 alle 23:00
Autore: Claudio Mele
Vedi letture
Print