Il Bari è pronto ad affrontare il terzo derby d’Apulia della stagione. Una sfida che si rinnoverà anche per Gaetano Auteri, che si opporrà al Foggia per la ventesima volta nel corso della sua lunga carriera. Il bilancio tra il tecnico siciliano ed i rossoneri è decisamente equilibrato: 5 vittorie a testa, mentre sono 9 i pareggi.

Il primo confronto in assoluto risale al 2000/01, quando Auteri, sulla panchina dell’Igea Virtus neopromossa, esordì in Serie C2 proprio contro i dauni pareggiando in casa per 2-2. Nel secondo atto, la gara terminò sull’1-1.

Nel 2003/04, tra le fila del Martina, altro doppio pareggio. L’andata si chiuse a reti bianche, diversamente con un pirotecnico 3-3 lo Special One di Floridia bloccò il Foggia allo Zaccheria.

Dopo tre anni, Auteri incrociò in ben tre occasioni i satanelli. In Serie C1, il Gallipoli perse per 2-0 in trasferta. Due pari, invece, al ritorno in campionato (1-1) e in Coppa Italia di Serie C (0-0 a Foggia).

Nell’anno della promozione in Serie B con la Nocerina, prima vittoria (3-1) per l’attuale allenatore biancorosso, che poi si ripeté per 0-1. Anche in cadetteria ritrovò il Foggia da avversario, ma in questo caso in Coppa Italia, dove vinse di nuovo grazie alla doppietta di Castaldo.

La striscia positiva si interruppe a Matera. Nella Serie C 2014/15, pareggio ad occhiali nel girone d’andata, mentre una pesante disfatta (2-5) fu rifilata da mister De Zerbi in Basilicata. Nella seconda avventura con i lucani, un pari (1-1) ed una sconfitta (3-1) in campionato, e nel mezzo un successo (0-1) negli ottavi di finale di Coppa Italia di Serie C.

A Benevento, promosso in Serie B nel 2015/16, Auteri ottenne quattro punti fondamentali tra andata (1-0) e ritorno (1-1). Ad intervallare questi due incontri ci fu ancora un altro match, sempre agli ottavi di Coppa Italia di Serie C, in cui una doppietta dell’ex Cissé non evitò l’eliminazione.

In questa annata è avvenuta l’ultima battaglia. Il 1° novembre scorso bastò un rigore di Curcio per decidere il derby, giocato in modo indegno da parte del Bari dopo il black-out del primo tempo.

Sezione: News / Data: Mar 11 maggio 2021 alle 20:00
Autore: Gabriele Bisceglie
Vedi letture
Print