"Il Bari non sa più vincere in trasferta (ultimo successo a metà dicembre a Caserta) e vede allontanarsi la Reggina che allunga a + 8". La Gazzetta dello Sport, sulle sue pagine nazionali, sentenzia così sul risultato maturato ieri dal Bari. Bene solo gli avversari: "Una prestazione da applausi per la Cavese che in casa si è confermata ammazzagrandi fermando, dopo aver battuto Reggina e Monopoli, su un pari che sa di sconfitta anche un Bari orfano dei propri tifosi (solo una quarantina a fronte dei 700 biglietti venduti) per gli incidenti con i sostenitori del Lecce in mattinata".

Sezione: News / Data: Lun 24 Febbraio 2020 alle 08:00
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print