Domenica il Monza, leader assoluto del girone A di Serie C, è uscito sconfitto per 1-2 dalla sfida casalinga contro la Juventus U23. Il club lombardo, che non perdeva dalla sesta giornata nel match in casa contro il Siena, ha così interrotto la propria striscia di 19 risultati utili consecutivi; consentendo al Bari – arrivato a 21 - di primeggiare in Serie C per quanto concerne questo record.

Nonostante il distacco abissale di 17 punti che separa il Monza dalla seconda classificata, il Renate, il club di Berlusconi e Galliani non sembra essere così superiore al Bari, almeno in termini di numeri.

Per quanto riguarda la classifica, il Monza ha ottenuto gli stessi punti della Reggina, appena 6 in più del Bari. Inoltre, pur avendo una differenza fra reti segnate e subite di 35 – contro le 29 del Bari – sono ben tre le sconfitte subite in campionato, a differenza del Bari che ha perso solo due partite, entrambe durante la gestione Cornacchini.

Fra tutti, il primato più notevole del Bari è proprio quello sancito ieri. Arrivando a 21 risultati utili consecutivi, i biancorossi hanno dimostrato di non essere significativamente inferiori ai club che più di tutti stanno dominando i tre gironi; dimostrando che l’egemonia monzese è dovuta soprattutto alla minore competitività del girone A rispetto al girone C.

Sezione: News / Data: Mar 18 Febbraio 2020 alle 00:00
Autore: Gabriele Ragnini
Vedi letture
Print