Un'idea interessante per riformare la Serie C viene dall'attuale amministratore unico della Triestina, Mauro Milanese, in un'intervista a Il Piccolo: "Ci sono due strade per uscire dalle difficoltà economiche strutturali delle società di terza serie. La prima è quella dell'intervento pubblico attraverso la defiscalizzazione che già si sta percorrendo da mesi, ma mi sembra lunga e di non semplice soluzione. La seconda è costituire una Serie C d'Elite alla quale partecipano le prime sei-sette della classifica di ogni singolo girone della prossima stagione. Un torneo vendibile meglio a tv e sponsor, uno spettacolo più appetibile con tutte le grandi piazze coinvolte in modo tale da raccogliere nuove risorse. Insomma, tutte le società che investono milioni, avrebbero 4 promozioni a disposizioni e le realtà più piccole per bacino diventerebbero la palestra dei nostri giovani e con prestiti e premi di valorizzazione avrebbero grandi vantaggi".

Sezione: News / Data: Mar 24 marzo 2020 alle 00:00
Autore: Claudio Mele
Vedi letture
Print