Il Bari è in netta ripresa. Oltre alle recenti e migliori prestazioni dei biancorossi, questa tesi è confermata anche dai numeri, da sempre oggettivi in ciò che dicono. Alla voce media punti a partita, infatti, i galletti sono più che migliorati con l’avvicendamento in panchina.

L’effetto della cura-Vivarini sta rispondendo davvero alla grande. Se si considerano le prime cinque gare con l’ex Empoli in panchina, praticamente lo stesso ed identico cammino effettuato anche con Cornacchini in sella, il Bari è sensibilmente migliorato con ben 0,8 punti in più. In avvio di stagione, l’ex allenatore biancorosso si è fermato a quota 7 con una media punti di 1,4 a partita, grazie a 2 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte. Con Vivarini, invece, sono già 11 le lunghezze raggiunte con un’invidiabile media di 2,2 punti a gara, grazie ai 3 successi e 2 pareggi accumulati.

Soltanto il tempo potrà rivelarci se il cambio in panchina sarà stato azzeccato. Per il momento, Vivarini e il Bari possono comunque confidare nelle statistiche, che fin da ora pendono a proprio favore.

Sezione: News / Data: Mar 22 Ottobre 2019 alle 20:30
Autore: Gabriele Bisceglie
Vedi letture
Print