L'ex Colombo a TuttoBari: "Squadra da battere. Ricordo Avellino..."

08.08.2019 17:00 di Giosè Monno   Vedi letture
© foto di Claudia Marrone
L'ex Colombo a TuttoBari: "Squadra da battere. Ricordo Avellino..."

Protagonista del Bari di Antonio Conte nella stagione 2008/09, Corrado Colombo continua a seguire le gesta dei biancorossi. Intercettato dai nostri microfoni l’ex bomber ha detto la sua sul mercato del Bari: “Quest’anno nel girone C della Lega Pro il Bari sarà la squadra da battere. Ha costruito una squadra forte, ambiziosa ed ha un grande staff alle spalle. Sicuramente sarà grande protagonista del campionato”.

Per Colombo il Bari è al completo. L’unica antagonista del galletto è il Bari stesso: “Credo che con Antenucci e Ferrari il Bari abbia chiuso il suo mercato, in avanti sono al completo e fanno la differenza spiega l’ex bomber – l’antagonista vera del galletto è il Bari stesso. Quando parti con i riflettori puntati non è semplice giocare con serenità. Troverà campi difficili e pronti a far la guerra, sportivamente parlando. Ma se il Bari avrà una grande forza mentale, uno spogliatoio unito ed un gruppo coeso e compatto potrà dire la sua senza rivali”.

Colombo ricorda con piacere il periodo di Bari, soprattutto il gol contro l’Avellino che permise ai biancorossi di pareggiare al Partenio: “A Bari di gol ne ho fatti pochini, però quello che più ricordo con piacere è la rete in rovesciata ad Avellino. Con la mia famiglia ho passato uno dei migliori periodi della mia vita, a livello umano. Siamo legatissimi alla città. Ci torniamo spesso con piacere, abbiamo tanti amici. Di Bari ho un ricordo meraviglioso”.