Con una prova intrisa di concentrazione, carica agonistica e capacità di soffrire, specie in alcuni momenti della gara, i ragazzi Juniores del Bari pilotati da mister Alfieri passano ad Altamura e si insediano nelle zone alte di classifica in attesa della super sfida fra 7 giorni con il Bitonto.

Primo tempo noioso con un campo scivoloso per la pioggia che non permette fraseggi, anche i più semplici. Più Bari che Altamura. Un tiro di Raia fuori di poco e allo scadere il gol con un tiro dal limite a giro di Di Noia. Risultato giusto. Altamura non pervenuto. È 1-0 Bari al termine dei primi 45 minuti.

Meglio la ripresa. Altamura alla ricerca del pari, Bari di rimessa. Trascorrono 10 minuti e Grasso con un tiro dal limite raddoppia per una partita in discesa a cui va aggiunta la difficoltà tecnica dell’Altamura di impensierire una difesa biancorossa ben messa in campo. Bari al controllo, girandola di sostituzioni. Il nuovo entrato Caradonna F. dopo un estenuante dribbling sforna un ottimo passaggio filtrante a Mutti che sigla il 3-0 definitivo. Bari al controllo e padrone, Cerignola e Gravina sono ormai nel mirino.

FORMAZIONE: Pellegrini, Carella, Grasso(De Serio), D’Alba, Di Noia, Rozzi, Trentadue (Caradonna F.), Raia, Castiello (Viggiano), Mutti (Minervino), Angelini. A disposizione: Liso, Frappampina, Caradonna G., Bovio. Allenatore Alfieri.

Sezione: Giovanili / Data: Sab 17 Novembre 2018 alle 17:15 / Fonte: di Francesco Didonna
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print