Petriccione e Anderson sbancano Novara. Rivivi il match

18.11.2017 14:15 di Marco Fornaro  articolo letto 28797 volte
Fonte: dallo stadio Silvia Piola, Novara
© foto di www.imagephotoagency.it
Petriccione e Anderson sbancano Novara. Rivivi il match

Il Bari allontana i fantasmi che non lo vedevano vincere dallo scorso febbraio (3-4 a Benevento) in trasferta e porta a casa tre punti pesantissimi sul campo del Novara, battuto 2-1. Dopo un primo tempo piuttosto soporifero, il Bari replica la ripresa di sette giorni fa contro il Pescara e apre il secondo tempo a ritmi forsennati. Dopo soli tre minuti, Anderson indovina il corridoio sulla destra e cede palla a Tello, che seve a Petriccione l'opportunità di gonfiare la rete per la prima volta in biancorossa. Sempre Tello e Anderson confezionano il secondo gol, con l'olandese abile a presentarsi di fronte a Montipò e a batterlo, facendo scatenare gli 800 baresi accorsi al Piola. Nel finale il gol della bandiera dell'ex Maniero.

50'MANIERO! Sul tiro dalla bandierina, Maniero irrompe di testa e segna il gol della bandiera. L'arbitro fischia subito dopo. Basta così: il Bari sbanca Novara e annulla lo zero dalla casella delle vittorie in trasferta.

49' Orlandi calcia una punizione che la barriera devia in angolo. Poi botta di Calderoni che Micai ribatte in angolo con il piede destro.

47' Altro contropiede del Bari, questa volta condotto da Brienza che ispira Floro Flores sulla corsia di destra. La conclusione dell'attaccante finisce sull'esterno della rete. Sul contropiede Di Mariano vola verso la porta, ma l'intervento di Busellato è monumentale.

45'ANDERSON! RADDOPPIA IL BARI! Contropiede velocissimo avviato da Tello che legge il taglio di Anderson, abile a sorpassare la difesa piemontes e a punire Montipò. 0-2 e match in cassaforte. Adesso 5' di recupero.

43' Anderson rimpalla Calderoni in angolo: sul tiro dalla bandierina Tonucci spazza senza badare allo spettacolo.

41' Ottimo aggancio di Floro Flores che conquista un buon calcio di punizione sulla destra.

39' Fallo tattico anche di Busellato che si prende il giallo. Grosso sta per mandare in campo Floro Flores: fuori Cissè, autore di un'altra buona prova.

37' Di Mariano si intestardisce in un'azione personale e, ignorando Calderoni libero di crossare sulla sinistra, tenta una conclusione da lontanissimo che termina ampiamente sul fondo.

35' Giallo per Petriccione che spende un fallo tattico su una ripartenza pericolosa del Novara.

34' Dickmann fallisce un'altra buona opportunità: il suo sinistro da buona posizione termina sul fondo di poco. Adesso Grosso richiama in panchina Galano: entra Franco Brienza.

33'OCCASIONE CLAMOROSA ANCHE PER IL NOVARA! Mischia pazzesca nell'area del Bari con Di Mariano che a pochi centrimetri dalla porta trova una deviazione provvidenziale a negargli il gol.

32'IL BARI SI È DIVORATO IL RADDOPPIO! Azione insistita del Bari che con Tello poi va da Anderson sulla corsia di destra. L'olandese con un cross rasoterra oltrepassa Montipò: Galano sfiora il pallone ma non ci arriva a prota sguarnita.

27' É Moscati l'uomo più pericoloso del Novara: un'altra sua botta dalla distanza fa tremare Micai, che battezza con lo sguardo il pallone sul fondo.

24' Grosso manda in campo Busellato e richiama Basha, che ha appena recuperato da un infortunio. Petriccione passerà dunque in cabina di regia. Il Novara, invece, utilizza un'altra sostituzione: è Di Mariano ad entrare in campo al posto di un buon Da Cruz.

19' Il Novara manda dentro Maniero: fuori Macheda. Poco fa una buona opportunità per il Novara: colpo di testa di Macheda che sarebbe stato facile preda di Micai, se non fosse stato per l'intervento di Tonucci che non si è inteso con il portiere. Sulla ribattuta il nuovo colpo di testa di Chajia è terminato sul fondo.

18' Sinistro di Macheda deviato in corner. Tra poco entrerà Maniero.

17' Galano tocca corto per Improta: il suo destro termina lontano dalla porta di Montipò

16' Respira il Bari che va via bene con Improta che conquista un ottimo calcio di punizione dalla tre-quarti campo. Poco fa qualche problema per Tello, che per ora sembra in grado di proseguire.

15' Azione insistita del Novara che poi con Mantovani prova a farsi sotto con un coast to coast del difensore che ha poi spedito il pallone tra i piedi di Macheda, la cui conclusione si è spenta tra le braccia di Micai. Novara ancora a galla.

14' Moscati cerca un altro tiro dalla distanza, ma il pallone si spegne sul fondo. Cerca la reazione il Novara dopo il giro palla prolungato che il Bari ha adottato negli ultimi tre minuti.

13' Ottima combinazione tra Cissè e Anderson che va sul fondo e crossa: l'attaccante guineiano cerca una conclusione da posizione impossibile e il pallone termina ampiamente sul fondo.

11' Il Novara ricorre a un cambio: fuori Sciaudone e dentro Chajia.

9' Orlandi ci prova dalla distanza, ma trova sulla traiettoria Macheda che non corregge bene la sua conclusione: palla sul fondo.

7' Colpo di testa di Da Cruz che trova Micai pronto.

6' La punizione di Moscati non trova lo specchio della porta e termina di poco fuori.

4' Fallo ingenuo di Basha che stende Sciaudone ai limiti dell'area di rigore del Bari.

3'BARI AVANTI! PETRICCIONE! Partenza formidabile del Bari che con Anderson si porta in avanti sulla corsia di destra: il suggerimento dell'olandese pesca Tello che tutto solo mette un pallone al centro che trova Petriccione, tutto solo, pronto a depositare in rete.

2' Partenza aggressiva del Bari che penetra centralmente con Tello, il cui cross trova la testa di Cissè che in torsione spara verso la porta: Montipò si supera e gli nega il gol.

1' Via alla ripresa: è il Bari a toccare il primo pallone di questi secondi 45'. Nessun cambio predisposto dai due tecnici.

46' L'arbitro manda le squadre negli spogliatoi. Termina a reti inviolate il primo tempo di Novara-Bari. Biancorossi in difficoltà, soprattutto nella parte finale di questa prima frazione di gioco.

45' Un minuto di recupero.

42' Finta ubriacante di Da Cruz che crea un corridoio invitante per Sciaudone. L'ex Bari, poi, ignoraa Calderoni tutto solo sulla sinistra e prova a calciare: conclusione ribattuta.

40' RISCHIO BARI! Da Cruz si invola verso la porta e cerca di sfruttare il buco creato da Tonucci e Gyomber: Micai esce dalla sua porta e taglia la strada fallosamente all'attaccante. Giallo per il portiere biancorosso.

37' Adesso la partita è vibrante con occasioni da una parte e dall'altra: Macheda legge bene il tempo di inserimento, ma si allunga il pallone e trova Micai a sbarrargli la strada.

35' Sugli sviluppi della punizione, Tello raccoglie un pallone al di fuori dell'area del Novara e calcia in porta: palla alta di poco sopra il montante.

34' Adesso il Bari scambia molto bene e porta con tre tocchi di prima Anderson tutto solo sulla corsia laterale: l'olandese, però, non stoppa il pallone e crossa troppo frettolosamente il pallone che non giunge a destinazione. Sulla controffensiva barese Dickmann trancia Improta e viene giustamente ammonito.

32' Rinvio di testa sciagurato di Tonucci che manda il pallone sui piedi di Da Cruz: l'avanti piemontese tentenna troppo per calciare e spara malamente sul fondo da ottima posizione.

31' Pericoloso ancora Dickmann che fa partire un mancino che Improta devia in angolo.

30' Cissè guadagna un buon pallone e scarica verso la porta: pallone a lato di poco.

24' Prima parata di Micai che si distende sul sinistro di Dickmann, che ha raccolto un pallone respinto dalla difesa del Bari sul tentativo di cross di Calderoni. Il sinistro è debole e il portiere biancorosso non ha difficoltà.

16' Sull'angolo Galano e Basha cercano uno schema, ma la difesa di casa non si fa sorprendere. Sul tentativo di sfondamento Cissè commette fallo in attacco e l'azione offensiva sfuma.

15' Funziona la catena Tello-Anderson che porta a casa un buon corner per il Bari.

Nell'impostazione tattica preparata da Grosso, è Petriccione che aggredisce subito il primo portatore di palla novarese, lasciando Improta un po' più basso per cercare di contenere Dickmann.

14' Fase confusa del match, nella quale il Bari fatica a prediligere il suo classico gioco. 

7' Parte a mille il Novara: numero di Da Cruz a centrocampo che sfugge via a Fiamozzi e si invola verso l'area del Bari. Ripiega addirittura Improta per stroncare l'azione molto pericolosa del quindici piemontese.

6' Basha subisce un fallo da Sciaudone, che si guadagna il primo giallo del match.

5' Rischia il Bari che perde un pallone sanguinoso a centrocampo: da qui un'azione invitante per Da Cruz che si invola verso la porta di Micai e viene chiuso da Gyomber e Tonucci. Reclamano un fallo i padroni di casa, ma l'arbitro lascia correre. Pubblico inferocito al Piola.

3' Golubovic verticalizza dalle retrovie per Macheda: Gyomber non si intende con Micai, ma riesce comunque ad allontanare in scivolata.

1' Fischia Pillitteri: il Novara, in maglia blu, muove il primo pallone dell'incontro. Il Bari gioca con la maglia rossa.

14.49 - Le squadre sono rientrate poco fa negli spogliatoi. 734 tifosi provenienti da Bari supporteranno la squadra a caccia del primo successo esterno. Tra poco il fischio d'inizio.

14.41 - Il Novara viene da un pari esterno sul campo della Ternana, ma è reduce da due sconfitte consecutive sul proprio terreno di gioco contro Salernitana e Pro Vercelli, che tra le altre cose sono le uniche squadre che hanno lasciato punti al Bari in trasferta in questo campionato.

14.19 - Squadre in campo per la fase di riscaldamento.

Il Bari si presenta a Novara forte del successo interno ottenuto contro il Pescara e speranzoso di smuovere lo "zero" dalla casella delle vittorie esterne in questo torneo. Grosso recupera Basha a centrocampo, ma lo farà coesistere con Petriccione che oggi si muoverà in posizione di mezz'ala sinistra nel 4-3-3 disegnato dal tecnico campione del mondo. Il recupero di Anderson a destra dirotta ancora Fiamozzi sulla corsia mancina, mentre in attacco è confermato il trio composto da Improta, Cissè e Galano.


NOVARA (3-5-2) - Montipò; Golubovic, Mantovani, Del Fabro; Dickmann, Moscati, Orlandi, Sciaudone, Calderoni; Macheda, Da Cruz. (A disp.Farelli, Benedettini, Troest, Casarini, Di Mariano, Beye, Schiavi, Armeno, Ronaldo, Chajia, Maniero). All.Corini

BARI (4-3-3) - Micai; Anderson, Tonucci, Gyomber, Fiamozzi; Tello, Basha, Petriccione; Galano, Cissè, Improta. (A disp De Lucia, Conti, Sabelli, Kozak, Floro Flores, Brienza, Nenè, Iocolano, Cassani, Scalera, Diakitè, Busellato). All.Grosso