Triplice fischio in quel di Potenza, il Bari torna al successo battendo il Picerno per una rete a zero. Decide una rete di Simone Simeri, bravo ad intervenire di testa su calcio d'angolo battuto da Costa. Rimangono alcuni limiti, ma i biancorossi sono apparsi più ordinati e compatti rispetto alle ultime uscite. Finale concitato, con i padroni di casa che protestano per una presunta manata di Ferrari

95' - Finisce qui, il Bari vince 0-1

94' - Sparacelo ci prova in rovesciata a pochi istanti dalla conclusione, palla fuori

90' - Cinque minuti di recupero

90' - Ultimo cambio nel Bari, entra Terrani al posto di Antenucci

89' - Fase di gara povera di emozioni. Ferrari prova a liberarsi in area su lancio di Perrotta, ma è chiuso bene dalla retroguardia avversaria

78' - Ferrari rileva Simeri, Corsinelli prende il posto di Valerio Di Cesare

72' - Kosovan dalla distanza, il pallone rimbalza sul muro difensivo biancorosso

69' - Assetto super offensivo per il Picerno, che si schiera con il 4-2-4. Padroni di casa decisi a rientrare in partita

68' - Nel Picerno entrano Sparaciello ed Esposito al posto di Nappello e Lorenzini

65' - Doppio cambio nel Bari. Berra entra per Kupisz, Awua per Hamlili

64' - Nappello ci prova su punizione, ma il pallone finisce fuori

58' - Ci prova il Picerno, ma Costa è ottimo in chiusura. Buona gara del terzino

54' - Occasione in area per Nappello, che si libera bene in area. Palla fuori

53' - Cambio nel Picerno: fuori Santaniello per infortunio, dentro Calabrese. Esce un centrocampista ed entra un attaccante

45' - Ricomincia la ripresa con i biancorossi in vantaggio

Finisce il primo tempo con i biancorossi in vantaggio, decisivo Simeri nel finale di frazione. Leggeri passi in avanti per gli uomini di Vivarini, apparsi più ordinati, ma emozioni se ne sono viste poche.

44' - Simoneeeeee Simeriiiiiiii, Bari in vantaggio. Costa batte il corner, il centravanti colpisce di testa e batte Pane

42' - Antenucci bravo a liberarsi in area, il rito è ribattutto dalla difesa e finisce in corner

39' - Buona occasione per i biancorossi. Gran botta di Perrotta da fuori, palla che sfiora il palo

36' - Pittarressi ci prova dalla distanza, tiro fuori misura

34' - Il Bari si ripropone in avanti, ma Kupisz sbaglia la misura del cross. Palla che si conclude sul fondo

32' - Fase di gara povera di emozioni, poche occasioni da una parte e dall'altra

20' - Giallo per Hamlili, intervenuto in ritardo su Guerra

19' - Che occasione per i biancorossi: Antenucci decide di fare tutto da solo e ci prova dalla distanza, con il pallone che si stampa sulla traversa

14' - Buona triangolazione offensiva del Bari, ma Simeri manca completamente la conclusione. Il tiro del centravanti è debole e finisce fra le braccia di Pane 

10' - Nappello dalla distanza, ancora Picerno pericoloso: tiro che si conclude di poco al lato

8' - Santaniello ci prova colpendo di testa in area di rigore, ma il pallone finisce alto

6' - Kosovan ci prova dalla distanza con un tiro potente ma centrale. Blocca Marfella

5' - Fase di studio in questi primi minuti: i biancorossi provano a mantenere il controllo del pallone

3' - Kupisz prova il traversone, ma la palla è troppo lunga e non viene raccolta da nessuno. Rimessa da fondo campo per il Picerno

1' - Ci siamo, fischio d'inizio al Viviani di Potenza. Si comincia

Rialzare la testa dopo un inizio di stagione deludente: è questo il compito del Bari, che fra pochi minuti scenderà in campo in quel di Potenza per la partita contro il Picerno. Vincenzo Vivarini, alla sua seconda partita sulla panchina biancorossa, ha confermato il modulo delle ultime settimane, confermando la volontà di non stravolgere l'assetto tattico già manifestata con il Monopoli

Le formazioni ufficiali:

Picerno (3-5-2): Pane; Fontana, Pitarresi, Bertolo, Santaniello, Kosovan, Lorenzini,Nappello, Melli, Guerra, Vrdoljak

Bari (3-5-2): Marfella; Perrotta, Di Cesare, Sabbione; Kupisz, Hamlili, Bianco, Scavone, Costa; Antenucci, Simeri

Sezione: I nostri LIVE / Data: Sab 28 Settembre 2019 alle 20:00
Autore: Raffaele Digirolamo
Vedi letture
Print