Prova di forza del Bari: Perugia battuto 1-3 al Curi. Rivivi il match

16.12.2017 13:15 di Marco Fornaro  articolo letto 28457 volte
Prova di forza del Bari: Perugia battuto 1-3 al Curi. Rivivi il match

L'arbitro dice che può bastare: il Bari batte il Perugia 1-3 e dà una sterzata dopo le due sconfitte delle scorse settimane. Decisivo il solito Galano, che sale a quota tredici reti stagionali (battuto il record di undici in un anno) e trascina il Bari al secondo successo esterno del campionato. Il talento foggiano sblocca la contesa a metà primo tempo, salvo vedere la sua squadra raggiunta dal gol di Di Carmine. Poi sempre Galano ispira l'azione di Tello, il cui cross piove su Nenè che beffa Rosati. Il forcing del secondo tempo del Perugia produce poche occasioni (tra cui una per Di Carmine che solo davanti a Micai viene ripreso da un superlativo Sabelli) e allora il Bari ne approfitta con una punizione tagliata di Galano che, nel tentativo di crossare, manda la palla in porta.

46'KOZAK SFIORA IL 4-1! Kozak si trova a tu per tu con Rosati che chiude lo specchio della porta e non si fa sorprendere. Sul ribaltamento di fronte sinistro di Bandinelli, tutt'altro che pericoloso per Micai.

45' Cross di Colombatto e uscita pulita di Micai che sceglie bene il tempo e si accartoccia per terra.

44' Splendido lavoro di Kozak che appoggia su Tello, troppo stanco per sorpassare la difesa perugina. 3' di recupero.

42' Sul corner di Colombatto Micai esce e spazza con i pugni. Pajac prolunga ancora il cross a scavalcare Micai, ma la retroguardia allontana. Era comunque in off-side Han.

41' Non molla Pajac che spara un altro sinistro deviato in corner. Brivido per Micai.

39' Pajac prova a riaprire i conti su punizione, ma il tiro è da dimenticare.

37' Grosso risponde per le rime: spazio a Kozak e fuori un ottimo Galano.

36' Bandinelli prende il posto di Buonaiuto nel Perugia.

35' Cross di Pajac controllato da Micai.

32' Coast to coast di Improta, instacabile: l'attaccante si fa tutto il campo palla al piede e poi pecca di egoismo all'ingresso dell'area.

30' Cross di Colombatto e stacco piuttosto scoordinato di Cerri che non riesce a girare in porta.

28'CHANCE BUONAIUTO! L'attaccante perugino legge bene la verticalizzazione e per saltare Micai si allarga troppo e spara a lato a porta sguarnita. Intanto Breda corre ai ripari e si gioca la carta Mustacchio: fuori Bianco.

25'DOPPIETTA DI GALANO! Punizione sorprendente del numero undici biancorosso che calcia una punizione e, nel tentativo di crossare, trova una strana traiettoria che beffa Rosati. 1-3!

21' Cross di D'Elia telefonato per Rosati.

20' Ecco Busellato: fuori Iocolano che ha disputato una buona gara.

19' Adesso il Perugia manda dentro Han per Terrani. Grosso stava per inserire Busellato, ma ha rinviato la sostituzione.

18'PRODEZZA DI SABELLI! Retropassaggio sciagurato del Bari che sorprende Micai. Il portiere non esce e si vede piombare Di Carmin a tu per tu, ma Sabelli sbuca da dietro e in scivolata lo anticipa con un intervento eroico.

14' Giallo per Nenè che entra in ritardo netto su Bianco.

13' Cross di Terrani a centro area: Sabelli allontana sulla testa di Buonaiuto che non fa in tempo a indirizzare e spara sul fondo.

12' Prima D'Elia anticipa bene Terrani, poi scivola sul terreno di gioco e si fa soffiare il pallone messo al centro velenosamente: Micai esce in presa bassa e allontana in bagher sul pressing di Di Carmine.

10' Prima il cross di Cerri viene respinto da Tonucci e poi la conclusione di Buonaiuto, debole, si spegne tra le braccia di Micai.

8' Terrani imbocca la corsia centrale, fa diversi metri palla al piede e poi scarica in porta: palla alta.

6' CHANCE IMPROTA! Dribbling di Nenè all'interno dell'area di rigore e assist per Improta, che scarica in porta: palla di poco sopra la traversa.

4' Tello duella con la difesa perugina all'ingresso dell'area di rigore, ma non riesce a soprassare Monaco. Sul contropiede Buonaiuto spara alto una conclusione dalla distanza.

2' Cross di Del Prete molto teso: il pallone attraversa Di Carmine, Buonaiuto e Cerri senza toccare la testa di nessuno.

1' Si riparte: prima palla della ripresa al Bari.

46' Basta così: il Bari conduce per due reti a uno sul campo del Perugia. Il solito Galano apre le marcature e porta avanti la squadra di Grosso, brava a reagire al pari di Di Carmine, con il nuovo vantaggio firmato da Nenè.

45' Buonaiuto parte palla al piede e cerca una conclusione che trova una deviazione e dunque anche Micai. Sul contropiede retropassaggio insidioso per Rosati: per poco Galano e Nenè non ne approfittano.

43' Stacco di testa di Monaco parato agevolmente da Micai.

41'NENÈ! IL BARI TORNA DAVANTI! Galano conduce sulla destra e lascia a Tello, il cui cross termina sui piedi di Nenè, bravissimo a sorpassare la difesa perugina e a battere Rosati. 1-2! Primo gol in campionato per Nenè, il secondo con la maglia del Bari se consideriamo quello in Tim Cup.

38' Giallo per Tonucci che salta con il gomito troppo alto.

37' Il Bari sciupa un bel contropiede condotto da Nenè che fa a spallate con la difesa del Perugia e poi mette al centro per Improta: la conclusione del numero sedici è solo accennata e il Perugia non corre pericoli.

36' Staffilata di Buonaiuto che su punizione prova a beffare Micai: il portiere biancorosso si fa trovare pronto e respinge.

33'DI CARMINE PAREGGIA! 1-1! Pari del Perugia: lancio dalle retrovie per DI Carmine che stoppa e lascia partire un sinistro imprendibile per Micai. 

32' É in palla Cerri che con un esterno delicato cerca Di Carmine al centro: Tonucci si avvita e spazza.

Grosso ha chiesto esplicitamente ai suoi di giocare a due tocchi.

29' Bella verticalizzazione di Colombatto alla ricerca di Del Prete che entra in area e non riesce a colpire. Poi il terzino si fa male, piombando sui cartelloni pubblicitari.

28' Numero di Cerri e volata di Di Carmine che poi sbatte su Tonucci nel tentativo di segnare. Prova a riprendere campo il Perugia.

27' Perugia sotto shock, Bari che adesso gioca bene: D'Elia si sovrappone bene e galoppa sulla corsia esterna. Poi il suo cross attraversa l'area senza trovare attaccanti.

26' Un'altra occasione per Galano che raccoglie il pallone al di fuori dell'area e calcia con il destro: palla sul fondo.

25' Altra punizione di Iocolano che Di Carmine spazza in angolo.

24' Iocolano calcia una punizione che non arriva a destinazione in area di rigore.

21'GALANO SBLOCCA! 0-1! Sugli sviluppi del corner, Marrone spizza di testa e trova Galano che - rapidissimo - beffa Rosati da due passi.

20' Risposta del Bari: Galano vede la sovrapposizione di Sabelli in area di rigore e lo serve con un no-look. Il tiro del numero quattro del Bari viene respinto da due passi da Rosati.

19' Basha cerca Galano, che parte in posizione regolare ma non arriva sul pallone.

18' Apnea per il Bari: Buonaiuto va sulla sinistra e manda un cross profondo al centro dell'area. Nessun attaccante del Perugia ci arriva.

16'SUPER MICAI! Cross velenoso di Bianco e respinta con i pugni di Micai che non si fida della presa sicura. Il tiro di Pajac, poi, viene deviato e termina sui piedi di Buonaiuto che a tu per tu con il portiere si fa respingere provvidenzialmente da Micai con i piedi.

15' Il Perugia è già dall'altra parte e si va federe con Di Carmine che lotta duramente con Marrone. Arriva Basha a risolvere la mischia, mandando il pallone in angolo.

14' Il Bari si affaccia dalle parti di Rosati: Galano ispira Nenè che appoggia all'indietro su Tello. Il tiro del colombiano è forte, ma centrale: para il portiere umbro.

10' Cross di Iocolano deviato: facile preda di Rosati.

9' Di Carmine fa gol, ma è in fuorigioco. Tutto nasce da una sortita offensiva del Bari sprecata con il terzo brutto cross di Sabelli: da lì il contropiede del Perugia ispirato da Cerri e condotto da Buonaiuto sulla corsia mancina. Il pallone poi viene raccolto in area da Di Carmine che spinge in rete, ma partendo in off-side.

6' Richiamo verbale per Tonucci, che prende sì il pallone sulla scivolata, ma entra in modo pericoloso e viene per questo punito con il calcio di punizione. 

5' Già due buoni interventi di Marrone che ha letto bene un paio di verticalizzazioni pericolose.

4' Cross di Improta nella direzione di Galano: Pajac anticipa col petto e si rifugia da Rosati.

3' È piuttosto ingannevole il campo pesante che rende imprevedibili le traiettorie. Adesso Improta riceve da buona posizione sul fallo laterale di Sabelli, ma fatica a controllare il rimbalzo. Poco fa anche Galano non è riuscito a stoppare su un terreno molto scivoloso.

1' Fischia Aureliano: è il Perugia a muovere il primo pallone della sfida. Ha smesso di piovere, anche se dovrebbe riprendere nel corso del match.

14.55 - Le squadre stanno facendo il loro ingresso in campo sul terreno di gioco del Curi. Tra poco il fischio d'inizio.

14.26 -  Grosso a Sky: "Non tornavo da tempo a Perugia e i bei ricordi che ho sono ancora vivi, ma oggi ci sono altre priorità e vogliamo fare una bella partita per uscire indenni. Dobbiamo ritrovare spregiudicatezza e compattezza che qualche risultato negativo ci ha fatto perdere".

Fabio Grosso ha divulgato la formazione e presenta due novità: la prima è che Iocolano prende il posto di Petriccione a centrocampo e la seconda è che Galano, contro le ipotesi della vigilia che lo vedevano riposare nella rotazione di Grosso, scenderà in campo con Nenè e Improta. Tornano D'Elia e Sabelli dall'inizio. Nel Perugia Buonaiuto sosterrà Di Carmine e Cerri.

PERUGIA (4-3-1-2) - Rosati, Del Prete, Dossena, Monaco, Pajac, Bandinelli, Colombatto, Bianco, Buonaiuto, Di Carmine, Cerri. (A disp.Santopadre, Nocchi, Coccolo, Casale, Mustacchio, Volta, Han, Belmonte, Frick, Bandinelli, Brighi). All.Breda
BARI (4-3-3) - Micai; Sabelli, Tonucci, Marrone, D'Elia; Tello, Basha, Iocolano; Galano, Nenè, Improta. (A disp.De Lucia, Conti, Capradossi, Petriccione, Kozak, Brienza, Cassani, Salzano, Floro Flores, Diakitè, Fiamozzi, Busellato). All.Grosso.

14.05 - Il Bari è arrivato ora al Renato Curi, su cui si sta abbattendo una forte pioggia.

Mancano poco meno di due ore al test del Curi per il Bari di Grosso che, reduce da due pesanti k.o consecutivi, deve invertire la rotta nella tana del Perugia, imbattuto da un mese esatto e con due vittorie e un pareggio nelle ultime tre in casa.

Le formazioni ufficiali non sono state ancora comunicate, ma le sensazione è che Grosso vada verso l'esclusione di Galano per ridisegnare l'attacco con Cissè (o Iocolano) a sinistra, Nenè al centro e Improta a destra in un 4-3-3 capace di trasformarsi facilmente in 3-5-2 qualora Fiamozzi vincesse il ballottaggio con Sabelli. Pronto al rientro D'Elia, recupera solo dalla panchina Brienza.

Perugia (4-3-1-2): Rosati; Del Prete, Volta, Monaco, Pajac; Brighi, Colombatto, Bandinelli; Buonaiuto; Han, Cerri.
Bari (4-3-3): Micai; Sabelli, Marrone, Tonucci, D'Elia; Tello, Basha, Petriccione; Cissè, Nenè, Improta.