Floriano show, Di Cesare goleador. Simeri, che impatto! Le pagelle

17.02.2019 17:15 di Mario Caprioli   Vedi letture
Floriano show, Di Cesare goleador. Simeri, che impatto! Le pagelle

Grazie ad una ripresa super, il Bari torna al successo in trasferta. Finisce 0-3 in quel di Locri grazie alle reti di Di Cesare, Simeri e Floriano. Biancorossi a più 11 sulla Turris, fermata in casa sullo 0-0 dal Marsala.

Di seguito le pagelle:

MARFELLA 6.5 Ad inizio gara, nell’unica vera occasione da gol creata dalla formazione di casa, si oppone alla grande;

BIANCHI 6.5 Tiene a bada il suo diretto avversario e tenta qualche sortita offensiva;

DI CESARE 7 Ha il merito di farsi trovare nel posto giusto al momento giusto. E’ il valore aggiunto nella classica dei marcatori biancorossi: sono cinque le reti messe a segno in questo campionato;

MATTERA 6.5 Sicuro palla al piede e mai scavalcato dagli attaccanti calabresi;

QUAGLIATA 6.5 Positivo in entrambe le fasi. In crescita l’intesa con Floriano sulla corsia sinistra;

BOLZONI 6.5 Sradica una miriade di palloni a metà campo e avvia le principali azioni biancorosse;

HAMLILI 6.5 Svolge un gran lavoro d’interdizione ma non è lucido sotto porta quando Floriano gli offre un pallone da depositare in rete;

FLORIANO 7.5 Semplicemente imprendibile. Sulla sinistra fa quello che gli pare. A segno per l’undicesima volta in campionato;

NEGLIA 6.5 Nel primo tempo non sembra in giornata. Nettamente più vivace nei secondi 45 minuti;

PIOVANELLO 7 Prestazione superba dell’ex Padova. Splendido l’assist con cui manda in porta Floriano in occasione dello 0-3;

POZZEBON 6 Prende tante botte dai difensori avversari ma resta il meno lucido dei biancorossi finché resta sul rettangolo verde. Grossolano l’errore con cui avrebbe potuto portare in vantaggio i suoi;

SIMERI 7 Entra alla grande in partita segnando con un pregevole pallonetto;

NANNINI sv

TURI sv

CACIOLI sv

LANGELLA sv

CORNACCHINI 7 A Locri si è rivisto il Bari versione diesel del girone d’andata. Primo tempo di studio e seconda frazione in cui biancorossi hanno asfaltato gli avversari. Rilancia Bianchi e inserisce Simeri al momento giusto. L’allungo in classifica sulla Turris potrebbe essere quello decisivo.