Di seguito le pagelle:

FRATTALI 6.5 Provvidenziale in due circostanze. Dà sicurezza al reparto;

DI CESARE 6 Tiene bene la posizione, resta attento fin quando resta in campo;

CIOFANI 6.5 Nell’inedita posizione di difensore centrale, disputa una delle sue migliori gare della stagione;

CELIENTO 7 Preciso nelle chiusure, torna goleador con un perfetto diagonale che indirizza il match;

D’ORAZIO 6 Spinge tanto sulla sua corsia di competenza, alterna buone giocate ad errori;

MAITA 6.5 Conferma di essere una pedina troppo importante. Imposta la manovra dei pugliesi;

LOLLO 7 Rimpiazza De Risio e gioca la sua miglior partita in biancorosso. Deciso quando sradica la sfera e serve a Marras il pallone del vantaggio;

SEMENZATO 6 Spinge meno di D’Orazio, tenendo bene la posizione. Prestazione sufficiente;

MARRAS 8 Il migliore in campo. Segna, fa assist e si diverte. Imprendibile per la difesa irpina;

ANTENUCCI 7.5 Dopo l’errore su penalty con la Vibonese, si fa perdonare realizzando una doppietta;

D’URSI 6.5 Si rivede il calciatore brillante di inizio stagione. Sfortunato quando centra il pieno la traversa;

PERROTTA 6 Dopo un mese, torna in campo cercando di dare maggiore freschezza al reparto difensivo;

BIANCO 6 Cerca di spezzare la manovra ospite;

SIMERI 5.5 Entra male in partita, sbagliando tanti palloni;

CANDELLONE 5.5 Ha il demerito di divorarsi in contropiede il 5-0;

CORSINELLI sv

AUTERI 7 Il Bari vince, convince, rifila quattro reti ad una diretta concorrente e rosicchia due punti alla Ternana. Col Palermo per chiudere al meglio l’anno.

Sezione: Il Pagellone / Data: Dom 20 dicembre 2020 alle 17:05
Autore: Mario Caprioli
vedi letture
Print