Cornacchini: "Sono arrabbiato. Da Roccella in poi tanti episodi dubbi"

19.05.2019 17:45 di Raffaele Digirolamo   Vedi letture
Cornacchini: "Sono arrabbiato. Da Roccella in poi tanti episodi dubbi"

Intervenuto ai microfoni di TeleBari dopo la sconfitta maturata contro l'Avellino, il tecnico dei biancorossi Giovanni Cornacchini ha commentato così la partita: "Abbiamo fatto una buona gara, l'abbiamo buttata dentro in un paio d'occasioni ma ci è stato annullato il gol. Siamo fuori, c'è amarezza, ma andiamo avanti lo stesso. Siamo ripartiti bene ed abbiamo avuto parecchie possibilità di segnare, non ricordo grosse opportunità per loro, ma fa parte del gioco e dobbiamo accettare questa sconfitta".

Cornacchini continua: "Quando gli under devono giocare per forza fare i cambi non è semplice, devi muovere la squadra senza fare danni. Mi è sembrato che le cose sono andate bene perché abbiamo fatto la partita, ma abbiamo perso. Ma il calcio è cosi".

Spazio ad una considerazione sulla prossima stagione"Io sono fiducioso, questo campo ti dava la possibilità di giocare a calcio, quindi per i giocatori che hanno qualità è molto più facile. Tu provi a dare delle idee, ma il gioco lo fanno i giocatori che lo scendono in campo".

Il tecnico chiude: "A partire dal rigore assegnato nell'ultima giornata di campionato ci sono stati tanti episodi dubbi. Però la squadra è cresciuta, io credo che senza le pressioni del campionato anche la qualità della manovra è migliorata. Purtroppo non siamo riusciti a buttarla dentro, sono arrabbiato".