Valerio Di Cesare non prenderà parte alla sfida di domenica sul terreno dell’ostica Casertana. Nel corso della sfida contro il Potenza il centrale ha ricevuto la sua quinta ammonizione stagionale e sarà così fermato un turno dal Giudice Sportivo dopo il traguardo delle 400 presenze tra i professionisti. Per la prima volta in carriera, infatti, il classe ’83 salterà una partita di Serie C per squalifica.

Il capitano sarà così costretto ad interrompere la striscia di 20 partite consecutive da titolare in campionato con la maglia del Bari. L’ultima assenza era arrivata nella storica trasferta di Troina dello scorso 19 aprile. Dal suo ritorno in biancorosso ha disputato 55 match su 57 totali, dati impressionanti per un giocatore di 36 anni. 

Complessivamente, anche tenuto conto dell'esperienza tra il 2015 e il 2017 in Serie B, il bilancio dei galletti senza Di Cesare in campo è di 8 vittorie, 4 pareggi e 9 sconfitte, una media di soli 1,33 punti per partita. Il risultato più recente è il ko di agosto in Coppa Italia C ad Avellino (1-0), dove non fu convocato a causa di un lutto familiare. 

Sezione: In Primo Piano / Data: Mar 10 Dicembre 2019 alle 18:00
Autore: Gianmaria De Candia
Vedi letture
Print