Nel secco 3-0 col Picerno, Pierluigi Frattali ha blindato la propria porta per la terza volta consecutiva in casa dopo i successi senza gol subiti con Sicula Leonzio e Virtus Francavilla.

L’estremo difensore del Bari sta viaggiando su ottime medie ed i clean sheets fino a questo momento sono ben 11. Considerando le presenze per l’ex Avellino, 23, la percentuale di porta inviolata schizza a ridosso del 50%, un dato molto significativo e testimone della garanzia che il pacchetto arretrato biancorosso, Frattali in primis, sta dando in lungo e largo in questo campionato.

Prendendo in oggetto il dato dei clean sheets estesi all’intero girone C il primo è Raffaele Ioime del Potenze che ha, così come Frattali, tenuto la porta blindata per 11 volte ma in 19 presenze, quattro in meno rispetto al numero uno del Bari ed una percentuale del 57.9%. Frattali segue a 47.8% e Guarna, portiere della Reggina, chiude il podio con 11 partite senza aver subito gol in 25 presenze per una percentuale del 44%.

Sezione: In Primo Piano / Data: Mer 19 Febbraio 2020 alle 15:30
Autore: Alessio D'Errico
Vedi letture
Print