Imbufalito contro il direttore di gara l'allenatore del Catania Cristiano Lucarelli al termine della gara persa degli etnei contro il Catanzaro nel posticipo della quindicesima giornata di campionato. "Pesa moltissimo una simulazione di Maita e un’espulsione che grida vendetta. E’ la seconda partita, dopo Catania-Bari, che veniamo fortemente penalizzati da decisioni arbitrali. Avremmo potuto sfruttare il vento a favore che nella prima frazione non ci ha permesso di giocare come volevamo. Nella ripresa sarebbe stata un’altra partita se avessimo giocato in parità numerica. Questa è onestà intellettuale. Poi se vogliamo mettere la testa sotto la sabbia e guardare al 3-0, lo possiamo anche fare. Ognuno vede il calcio alla sua maniera" si legge su TuttoCalcioCatania.com.

Sezione: News / Data: Lun 18 Novembre 2019 alle 12:00
Autore: Claudio Mele
Vedi letture
Print