Il neo attaccante biancorosso Manuel Marras ha rilasciato alcune dichiarazioni al portale web ufficiale della società, soffermandosi sulle prime impressioni di questa avventura e sul rapporto con i nuovi compagni. Queste le sue parole: “Quando un calciatore arriva a Bari, sentendo il calore dei tifosi, capisce subito tutto che l’obiettivo é andare almeno in Serie B. La gente ha voglia di vedere la propria squadra in alto. I primi accostamenti con i galletti ci sono stati quasi un mese fa, in quel periodo ero fermo dopo lo svincolo col Livorno. Bari é una scelta positiva, che mi farà migliorare la carriera. La mia caratteristica é l'uno contro uno, negli ultimi anni sono stato più assistman che goleador. A Pescara ero molto difensivo e questo mi ha portato a segnare pochi goal mentre l'anno scorso avendo avuto più libertà sono riuscito ad andare a segno otto volte”. 

Sul rapporto con Auteri e i nuovi compagni: “Conosco tantissimi ragazzi che sono qui, avendo già giocato con loro per molto tempo, questa può essere una cosa positiva. Conosco Auteri, so come fa giocare le squadre. La sua presenza ha influito nella mia scelta. Guardo sempre al futuro cercando di migliorarmi. Questo è un gruppo positivo, composto da bravi ragazzi come Perrotta, Ciofani, Maita e Celiento che già conoscevo, c’è anche Antenucci che é un giocatore fantastico, ha giocato molto tempo in Serie A. Sono onorato di poter giocare insieme a lui. Spero di ambientarmi presto e di arrivare a traguardi importanti insieme a loro”. 

Sezione: News / Data: Gio 17 settembre 2020 alle 16:05
Autore: Andrea Papaccio
Vedi letture
Print