Andrea Schiavone, l’autore del tiro dalla distanza che ha poi portato alla rete è intervenuto ai microfoni di RadioBari, commentando così l’azione del gol: “Sono riuscito a conquistare la palla e a calciare bene. Il portiere è stato bravo, ma Simeri sulla respinta ha dato una grande palla ad Antenucci che ha fatto un bel gol”.

Sulla prestazione dei biancorossi, Schiavone ha risposto: “È stata una grande vittoria per le condizioni del campo. Abbiamo vinto la partita con carattere, rimanendo alti e costringendo la Paganese a buttare la palla. È stata una bella prestazione di squadra, il gruppo è compatto. Faccio i complimenti a chi è entrato”.

Sul suo nuovo ruolo da mezzala, Schiavone ha valutato: “Il mister mi sta provando mezzala, mi sto trovando bene. Riesco a giocare in mezzo al campo, dando una mano a Bianco nell’impostazione. Anche in un ruolo diverso, riesco a mettere in mostra le mie qualità e corro in modo differente rispetto a quando gioco davanti alla difesa”.

Sulla mancanza del gol“Il gol mi manca, in queste partite sono arrivato poche volte alla conclusione. Da mezzala sono più vicino alla porta, devo provarci di più perché il tiro da fuori è una mia qualità. Devo cercare di fare gol, perché anche un tiro dalla distanza può portare alla rete”.

Sezione: News / Data: Dom 17 Novembre 2019 alle 18:00
Autore: Gabriele Bisceglie
Vedi letture
Print