Non si riesce a trovare serenità ad Avellino. Dopo un travagliato inizio di stagione, caratterizzato dalla conclusione della gestione Sidigas-De Cesare, spiccano nuove problematiche e tensioni tra i vertici della nuova società. Al termine della conferenza stampa fiume tenuta dall'amministratore unico, Nicola Circelli, il direttore generale Aniello Martone ha rassegnato le proprie dimissioni.

Dopo qualche ora, si legge su tuttoavellino.it, sono arrivate le dichiarazioni del presidente Luigi Izzo a PrimaTivvù, che ha così specificato le sue intenzioni: "Oggi eravamo pronti a chiudere la questione dal notaio, ho ascoltato da Circelli che dice di avere a disposizione nuovi soci, quindi faremo noi un passo indietro, senza problemi. Ne ho già parlato con gli altri due soci, non possiamo andare avanti così. Le nostre quote sono a disposizione di Circelli, che potrà liquidarci nei tempi che sarà lui a concordare. Non chiederemo assegni circolari al momento della stipula del passaggio delle quote, ma soltanto 150mila euro per uscire di scena". 

Sezione: Serie C / Data: Mar 11 Febbraio 2020 alle 19:00
Autore: Gianmaria De Candia
Vedi letture
Print