Nessuna sorpresa nella ventiseiesima giornata, con tutte le squadre che rispettano i pronostici della vigilia. La Ternana è ormai senz'aggettivi, capace di vincere con una scioltezza disarmante in casa del Foggia. I satanelli, in crisi di risultati, hanno offerto una prestazione negativa, senza calciare mai a rete. La capolista continua così la propria marcia senza ostacoli verso la Serie B.

Allo stesso modo l'Avellino ha fatto il suo il derby di Caserta offrendo una prestazione superba e senza sbavature. I falchetti, nell'ultimo periodo in forma, nulla hanno potuto contro la furia degli irpini, adesso a +4 dal Bari terzo ma con una partita in meno. I biancorossi hanno centrato un buon pareggio contro il Catania, che è squadra mai doma e che veleggia nell'alta zona playoff in cerca di continuità. Tra Bari e Catania c'è però il Catanzaro, che nel lunch match ha battuto il Palermo al 'Barbera'. I calabresi hanno un buon organico e se di qui alla fine riusciranno a trovare la continuità di risultati che fin qui è mancata, potranno dire la loro per la corsa al secondo posto.

Continuità che ha dimostrato fin qui di non avere il Palermo. I rosanero, partiti con ambizioni di promozione diretta, sono costretti a guardare tutti dal decimo posto in classifica. Stranisce vedere una squadra con così tante individualità di spicco non riuscire mai ad inanellare più di due risultati utili consecutivi. Analogamente lascia perplessi osservare come il Teramo non riesca più a vincere: dallo scorso novembre è arrivata una sola vittoria, proprio contro il Bari. Nel weekend gli abruzzesi hanno pareggiato contro la Juve Stabia, in netta ripresa dopo un periodo non facile.

Nelle zone basse della classifica da segnalare la vittoria preziosissima del Monopoli contro la Cavese. I metelliani, toccati in settimana dalla grana Covid, non hanno sfruttato più di un'ora di gioco con la superiorità numerica, ma anzi sono crollati per merito del recente ex De Paoli. Un punto a testa per Potenza e Francavillla come per Viterbese e Vibonese, mentre vista l'ennesima sconfitta della Turris a Pagani, il patron Colantonio ha deciso per l'esonero di mister Fabiano. Al suo posto l'ex Rieti Caneo.

Nel prossimo turno occhi puntati al 'San Nicola', con il derby d'Apulia che regala emozioni mai banali. L'Avellino riposerà, mentre la Ternana andrà a Catanzaro.

Classifica

Ternana* 62

Avellino 50

Bari* 46

Catanzaro* 41

Catania** 38

Foggia 36

Teramo 35

Juve Stabia 34

Palermo 33

Casertana* 33

V.Francavilla 30

Viterbese 29

Turris 28

Monopoli* 27

Vibonese* 23

Paganese* 22

Potenza* 21

Bisceglie* 20

Cavese 16

* una gara in meno

** due gare in meno

Catania -2 punti di penalizzazione.

Sezione: Serie C / Data: Mar 23 febbraio 2021 alle 19:00
Autore: Claudio Mele
Vedi letture
Print