Mattia Maita, il primo acquisto biancorosso della sessione invernale ancora in corso, ha già impressionato nelle ultime due gare. Contro il Rieti, l’ex Catanzaro ha subito bagnato il suo esordio con un gol, scagliando la sfera da oltre trenta metri. Mercoledì, invece, ha fornito l’assist per la rete decisiva di Simeri. Per saperne di più, la nostra redazione ha contattato l’agente del classe ’94, Maurizio De Rosa, che ha così commentato il suo buon debutto ed i ruoli che può ricoprire a centrocampo: “Mattia ha nel suo repertorio anche il tiro dalla distanza e la prima apparizione con la maglia del Bari è andata benissimo. Anche mercoledì ha fatto una prestazione di grande sacrificio. Lui, inoltre, può ricoprire tutti i ruoli del centrocampo ed in qualsiasi modulo”.

Dopo ben quattro anni e mezzo, Maita ha deciso di lasciare Catanzaro e la sua fascia da capitano pur di sposare il biancorosso. Sono davvero alte, dunque, le sue ambizioni“A Catanzaro è stato benissimo, in una grande città, tifoseria e società. Adesso, però, è arrivato a Bari con l’ambizione di continuare nella sua crescita professionale, cercando di raggiungere la serie B già in questa stagione”.

Nonostante la forte concorrenza in mediana, per il procuratore non ci sono comunque preoccupazioni: “Dovrà lottare per conquistare un posto da titolare, perché i biancorossi hanno una grande squadra e la concorrenza è tanta. Bisognerà sudare la maglia, lavorare duro durante la settimana e ad ogni partita, solo così potrà continuare a giocare dal primo minuto”.

Sezione: Esclusive / Data: Ven 24 Gennaio 2020 alle 12:00
Autore: Gabriele Bisceglie
Vedi letture
Print