Se domenica il Bari scenderà in campo al San Nicola nel match contro il Teramo, lunedì chiuderà ufficialmente la sessione di calciomercato. Sono ore caldissime per il ds Giancarlo Romairone, alle prese con le ultime operazioni. L'obiettivo è portare a casa tre innesti, uno per reparto, e piazzare i giocatori ormai fuori dai piani di Auteri: Neglia, Hamlili e Esposito. Sull'italo-marocchino è crollata la pista che portava all'Alessandria, resta in piedi un leggero interesse del Perugia. L'esterno salernitano è invece ambito da numerosi club di Serie C, con la Fermana che spinge per un suo ritorno nelle Marche.

Il mirino di Romairone è centrato sul reparto offensivo. Patrick Ciurria è ormai sfumato, essendo al centro del progetto del Pordenone in Serie B. Dalla cadetteria potrebbe però arrivare Adriano Montalto, goleador siciliano in uscita dalla Cremonese. Il giocatore ha dato l'ok al Bari, ma l'operazione si potrebbe sbloccare solo nelle ultime ore di mercato. Sull'attaccante ex Ternana ci sono, infatti, anche degli interessamenti di club di Serie B e lo stesso Bari potrebbe anche orientarsi su un profilo più giovane che possa giocare anche in una posizione più esterna.

Circa la difesa, l'ex Marco Chiosa sembra irraggiungibile. Come raccolto in esclusiva dalla nostra redazione, il difensore dell'Entella è uno dei giocatori più importanti della squadra ligure e una sua cessione appare oggi molto difficile, in quanto il club biancoazzurro dovrebbe prima trovare un sostituto di pari valore. L'alternativa potrebbe essere Michele Fornasier, in uscita dal Parma. Anche in questo caso la trattativa appare assai complicata, complice la volontà del giocatore di mantenere la categoria. 

Sezione: Esclusive / Data: Ven 02 ottobre 2020 alle 19:15
Autore: Claudio Mele
Vedi letture
Print