Dopo la larga vittoria contro il Trastevere, Eugenio D’Ursi, autore del primo gol stagionale, è intervenuto ai microfoni di RadioBari, commentando il felice esordio dei galletti in Coppa Italia: “Mi do un 7 in pagella, devo dimostrare quello che valgo. Ho pensato di doverne fare anche un altro di gol. Fortunatamente riesco ad entrare subito in palla rispetto agli altri che sono più alti: sono un brevilineo. Questa partita è servita per capire le idee di Auteri, però quella che avremo domenica sarà diversa e dovremo affrontarla con la mentalità giusta. Il mister vuole che quando un attaccante viene incontro, l’altro si deve buttare in avanti. Adesso sarà bello giocare contro squadre come la SPAL. La mia dedica? Il primo ottobre diventerò papà”.

Sezione: In Primo Piano / Data: Mer 23 settembre 2020 alle 20:05
Autore: Gabriele Bisceglie
Vedi letture
Print