Presidente della Salernitana, Mezzaroma parla del problema della multiproprietà e dei divieti a possedere due squadre in massima serie, caso che - oltre al Napoli e al Bari - riguarda appunto i granata con la Lazio: "Non sono un ostacolo alle ambizioni della nostra società e non ci impediranno di lottare per il vertice. Ma il problema resta per il movimento. La Salernitana non è più un caso unico. Ed esistono sfumature diverse. Tuttavia il divario economico tra le due categorie è tale da non poter inibire le nostre aspirazioni di promozione, evidentemente", si legge sul Corriere dello Sport.

Sezione: News / Data: Gio 21 Novembre 2019 alle 16:00
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print