Proseguono le criticità in casa Trapani. Nemmeno oggi la formazione granata si è potuta allenare per via delle solite difficoltà dovute al rispetto dei protocolli relativi al Covid-19. Una situazione surreale a due giorni dal debutto in campionato.

Il nuovo socio di minoranza, Gianluca Pellino, ha così commentato la situazione: "La colpa del mancato allenamento dei calciatori va attribuita alla società io mi assumo le mie responsabilità. Ho chiesto ai ragazzi di andare in campo domenica con la Casertana. Giocheranno i Primavera e chi è attualmente in organico. I dipendenti hanno fatto un comunicato contro di me ma se ne facciano una ragione, io ci sono. Il mio progetto è di fare risollevare la società e di fare un campionato degno. Se ci salviamo investiremo per la stagione seguente".

Sezione: Serie C / Data: Ven 25 settembre 2020 alle 22:30
Autore: Gianmaria De Candia
Vedi letture
Print