Perinetti a TuttoBari: "Critiche a Cornacchini? Bari vuole bel gioco"

27.12.2018 17:00 di Raffaele Digirolamo  articolo letto 10474 volte
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Perinetti a TuttoBari: "Critiche a Cornacchini? Bari vuole bel gioco"

Intervenuto in esclusiva ai microfoni di TuttoBari.com, l'ex direttore sportivo del Bari Giorgio Perinetti, attualmente al Genoa, è tornato sugli avvenimenti di questa estate e sulla ritrovata serenità da parte del club biancorosso, grazie al presidente De Laurentiis: "Un fallimento non è mai una cosa bella, ma Bari ora ha trovato una guida sicura, bisogna avere pazienza. Sarà più complicato il prossimo anno. La cosa importante è la stabilità; i risultati vengono di conseguenza".

Perinetti continua parlando del passaggio dalla Serie D alla C, da lui effettuato con il Venezia: "Ora la priorità è togliersi da questo campionato, particolare perché c'è una sola promozione e rischia di essere preso sottogamba. Con il passaggio al professionismo c'è più competitività, ma anche la certezza di giocare in campionati che danno più garanzie. È un percorso lento, ma riporterà il Bari dove merita".

Chiusura sulle recenti critiche a Cornacchini: "Non ho seguito molto, quindi non so, però Bari è una piazza che conosce il calcio, è abbastanza attenta, non vuole solo risultato, ma anche bel gioco. Data la poca competitività del girone c'è stato anche qualche pareggio di troppo, ma deve prevalere il buonsenso, perché ciò che conta ora è arrivare primi ed uscire dalla categoria".