"Non mi aspettavo di poter venire a Bari a gennaio, sono sensazioni bellissime e difficili da spiegare. Sono molto contento di essere, per adesso, titolare". Ha esordito così, ai microfoni di Radio Bari, uno degli ultimi acquisti dei biancorossi, il terzino Giacomo Quagliata. Il classe 2000 ha poi proseguito: "Ho rivisto le mie partite, sono molto soddisfatto ma so che posso dare di più, impegnandomi al massimo".

Alla domanda su cosa può migliorare, risponde: "Sicuramente nella fase difensiva".

Chiusura sul suo rapporto con la città: "Bari è simile a Palermo, dove sono nato. Bari è una città bellissima, sotto tutti i punti di vista. Spero di poterci restare il più a lungo possibile".

Sezione: Copertina / Data: Mer 13 Febbraio 2019 alle 17:00
Autore: Gabriele Bisceglie
Vedi letture
Print