Ag. D’Ignazio a TuttoBari: "In estate 10 richieste, è stato addio sereno"

16.01.2019 20:00 di Alessio D'Errico   Vedi letture
Ag. D’Ignazio a TuttoBari: "In estate 10 richieste, è stato addio sereno"

Dopo essere partito titolare ad inizio stagione ed aver messo a referto anche una rete, Luigi D’Ignazio ha visto ridursi gli spazi per lui anche a causa della regola degli Under che lo ha penalizzato. Per parlare dell’addio del terzino scuola Napoli, tornato alla base e girato alla Sambenedettese in Serie C, la nostra redazione ha contattato il suo agente, Christian Bosco: “Il ragazzo era partito titolare ma l’infortunio di Aloisi ha scombussolato le carte in tavola. L’organico era sprovvisto di un altro calciatore che potesse ricoprire lo status di Under ed è stato preso Turi. D’Ignazio stava bene, non ha mai chiesto di andare via e si è molto legato alla piazza ed ai tifosi. È importante dire che in estate aveva ricevuto 10 richieste dalla C ma decise di sposare il progetto Bari. Insieme al Napoli, alla luce del poco spazio, abbiamo optato per il nuovo prestito. Non ci sono stati né attriti né incomprensioni e le valutazioni ci hanno portato ad un addio molto sereno”.