Furlan a TuttoBari: "Mi sono giocato l'occasione di una vita"

12.10.2018 21:30 di Gianmaria De Candia  articolo letto 15426 volte
Furlan a TuttoBari: "Mi sono giocato l'occasione di una vita"

Non solo i tifosi biancorossi hanno pagato la scellerata gestione della società da parte di Cosmo Giancaspro. Alcuni calciatori sono ancora senza squadra come Jacopo Furlan. L'ex portiere di proprietà del Bari, intercettato in esclusiva dai nostri microfoni, è così ritornato a quei drammatici giorni, esprimendo con grande amarezza l'accaduto: "Avevo qualche sensazione negativa però la ragione mi diceva che era impossibile che per questi relativamente pochi euro sparisca il Bari. Non c'era un'aria negativa, ci ha sorpresi per com’è andata. Non pensavamo assolutamente che il Bari potesse sparire o ripartire dalla D per queste cifre. E’ stata una delusione grande, soprattutto per me. Ho fatto due ritiri ma non sono mai riuscito a vivermi a pieno questa grande occasioni che ho avuto. Giancaspro? Per quello che ho potuto vedere, è un personaggio che si commenta da solo. Preferisco non dire niente, magari potrebbe ritorcersi contro di me. Mi sono giocato l’occasione di una vita, di fare la Serie B a Bari, non si sa ancora bene per quale sua fissazione o quant’altro".

Nel corso dell'estate il classe '92 ha ricevuto diverse proposte contrattuali, che però non si sono concretizzate: "Ho aspettato la Serie B per un'ambizione personale. L’anno scorso ho fatto molto bene in una piazza importante come Trapani. Pretendo da me stesso un salto di categoria. Ho 25 anni, penso sia il momento giusto dopo quattro campionati di C, dove ho sempre giocato. Tra poco riceverò anche un riconoscimento per la stagione passata. Non me la sono sentita di andare in C, rifiutando diverse offerte. Avevo un accordo da tempo con una squadra che doveva essere ripescata al 99% in B, poi è arrivato il blocco dei ripescaggi. Questa estate pazzesca non ha giocato a mio favore".

Infine Furlan ha elogiato il nuovo Bari targato De Laurentiis, evidenziandone le enormi qualità della squadra per la categoria di competenza: "Ho visto qualche highlights e tutti i risultati di D. Il Bari è nettamente superiore alle altre come organico, davanti fanno la differenza e dietro sono solidi. Secondo me non ha rivali in questo campionato. Possono solo perderlo loro eventualmente. Adl? Basta vedere cosa ha fatto a Napoli, ha tirato la squadra dalla C alla Champions League in pochi anni. Secondo me con De Laurentiis a Bari dormiranno sogni tranquilli, soprattutto la piazza".