Torrente a TuttoBari: "Due pari? E' la normalità". Poi il ricordo...

24.10.2018 13:00 di Giosè Monno  articolo letto 7696 volte
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com
Torrente a TuttoBari: "Due pari? E' la normalità". Poi il ricordo...

"Il Bari è una squadra forte, che sta facendo molto bene. I due pareggi fanno parte della normalità, è un campionato difficile dove le difficoltà e le insidie sono sempre dietro l'angolo". L'ex Vincenzo Torrente parla a 360° del Bari targato Cornacchini e del suo trascorso sulla panchina del galletto. Intervistato in esclusiva da TuttoBari.com, ricorda gli anni bui, dove dovette fare i conti alla partenza del campionato cadetto con penalizzazioni pesantissime. Proprio con Torrente però il Bari rimase imbattuto per i primi 6 turni come quest'anno... "Ho un grande ricordo di quella stagione dove, a dire il vero, con sette punti di ritardo facemmo una grande impresa, fornendo grandi prestazioni ed eliminando in poco tempo il gap della penalizzazione, come del resto successe anche l'anno prima con sei punti. Se in quell'anno ci fossero stati i playoff allargati a otto squadre avremmo addirittura lottato per la promozione in serie A".

Sul collega Cornacchini... "Non lo conosco, l'ho però incontrato in qualche occasione, credo stia facendo davvero un ottimo lavoro. Per lui parlano i risultati".