Massimo Donati, ex centrocampista biancorosso e ora vice-allenatore del Kilmarnock in Scozia, ha parlato ai microfoni di tuttoc.com del Bari: "Distacco con la Reggina? Era difficile da prevedere, ci sono stati dei problemi iniziali. Il Bari non ha avuto una partenza importante, poi le cose sono migliorate poi sembra che manchino i risultati in casa. Davanti ai propri tifosi si costruiscono i campionati importanti. Conferma Cornacchini? Anche questa è una cosa difficile da dire. Dalla Serie D alla Lega Pro è sempre un bel salto, era giusto confermarlo. Poi nel calcio contano i risultati, è inutile stare a guardare tanto indietro".

Donati, che ha alle spalle 138 presenze con la maglia del Bari, ha parlato del peso della maglia biancorossa: "E' una cosa difficile, il Bari ha una storia importante. Di conseguenza è una piazza molto esigente, non è sicuramente facile. Si è pagato più l'inizio di stagione, ma ancora è tutto recuperabile".

Sezione: Gli ex / Data: Mer 1 Gennaio 2020 alle 14:30
Autore: Claudio Mele
Vedi letture
Print