Pietro Parente, ex centrocampista biancorosso negli anni '90 e attualmente proprietario di una società di procuratori, ha parlato dei galletti, soffermandosi sulla figura di mister Carrera ai microfoni di campaniasoccer.com: "Le aspettative del Bari erano diverse, si partiva per vincere il torneo. Poi man mano sono cambiati gli obiettivi perchè qualcosa è stata sbagliata ad inizio stagione, penso possa essere la grande delusa di questo campionato. Conosco bene Massimo Carrera, allenatore molto preparato che conosce bene la piazza barese, peccato che sia arrivato solo a febbraio. Vediamo quello che succede prossimamente ma sono sicuro che con lui ai playoff il Bari giocherà da sicuro protagonista". 

L'impegno odierno contro l'Avellino: "Sicuramente una gara molto tattica con due allenatori esperti che proveranno a vincere la gara in tutti modi. Queste piazze meritano altri palcoscenici. Hanno fatto la storia del calcio italiano e devono sempre secondo me militare in categorie importanti".

Sezione: Gli ex / Data: Sab 10 aprile 2021 alle 14:00
Autore: Gianmaria De Candia
Vedi letture
Print