Non solo calcio giocato, l'emergenza coronavirus provocherà uno slittamento della classica finestra estiva di calciomercato. Nel corso dell'Assemblea di Lega di ieri, stando quanto riportato da sportmediaset.it, si sarebbe trovato un accordo sulla prossima sessione, che si svolgerebbe in una fase inedita: dal 1 settembre al 5 ottobre. Tuttavia le società dovrebbero avere la possibilità di poter depositare i pre-contratti delle trattative già concluse durante luglio e agosto.

Sezione: Mercato / Data: Sab 30 maggio 2020 alle 07:00
Autore: Gianmaria De Candia
Vedi letture
Print