Le meteore del mercato estivo biancorosso - Filkor

La promessa mancata finita in Serie B ungherese.
25.06.2019 22:00 di Raffaele Digirolamo   Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Le meteore del mercato estivo biancorosso - Filkor

Fra le meteore arrivate a Bari nel corso del mercato estivo spicca Attila Filkor, centrocampista ungherese atterrato in Puglia dal Milan con la formula del prestito. Cresciuto nelle giovanili dell'Inter, il giocatore era poi passato ai cugini rossoneri nell'estate del 2010, ma non è mai riuscito a collezionare alcuna presenza con le due squadre del capoluogo lombardo.

Il suo arrivo, quasi a sorpresa, riuscì a generare aspettative abbastanza alte, dato che il giocatore era considerato allora un emergente prospetto. Dopo il debutto alla terza giornata contro la Ternana, Filkor trovò poco spazio nelle turnazioni di mister Torrente, anche in virtù di alcuni acciacchi fisici. Dopo un periodo passato lontano dal terreno di gioco, nella fase centrale del girone d'andata del 2012-13 il centrocampista riuscì a ritagliarsi uno spazio importante. Nell'ultimo mese e mezzo di permanenza, però, l'ungherese è tornato ad essere utilizzato con il contagocce, ed alla fine del mercato di gennaio è arrivato l'addio. 

Filkor tornò in prestito al Milan per poi essere girato nuovamente alla Pro Vercelli. Da allora un lungo peregrinare in giro per l'Italia e l'Ungheria, dove attualmente milita. L'ex biancorosso, infatti, ha disputato l'ultimo campionato con la maglia del Budafoki MTE, nella Serie B ungherese.