Il pari di Palmi ha ulteriormente avvicinato la formazione di Cornacchini all’obiettivo finale. Per parlare del cammino e delle prospettive future del Bari, la nostra redazione ha intercettato telefonicamente Massimo Brambati, opinionista, nonché ex calciatore biancorosso: “Non sono stupito del rendimento avuto in queste ventotto giornate. L’organico è già pronto per affrontare un campionato superiore, credo che stiano facendo quello che un po’ tutti si aspettavano. Non è mai facile vincere, faccio i complimenti ai calciatori, al tecnico e soprattutto alla società. Credo che nel giro di pochi anni, con De Laurentiis presidente e con questi fantastici tifosi, il Bari possa tornare subito nel calcio che conta. C’è una piazza molto attaccata alla squadra. Bisogna aver la pazienza di fare questo percorso, superando anche qualche delusione che andrà presa come un insegnamento”.

In ottica serie C, l’ex difensore rinforzerebbe pesantemente la rosa: “Si può ripartire da qualche calciatore presente in organico ma la rosa andrà integrata con gente che possa già fare la serie B. In caso di promozione nel campionato cadetto, il Bari avrebbe già una buona base da cui ripartire. Cornacchini ha meritato sul campo la riconferma, credo debba proseguire il proprio progetto in Puglia”.

Brambati ha parlato anche della possibile presenza di Napoli e Bari nella massima serie con la stessa proprietà: “Penso che De Laurentiis troverebbe un escamotage per cercare di mantenere entrambi i club. Ormai lui si dedica soprattutto al calcio. Riuscirà a trovare una soluzione”.

RIPRODUZIONE (ANCHE PARZIALE) DELL'ESCLUSIVA CONSENTITA, PREVIA LA CITAZIONE DELLA FONTE TUTTOBARI.COM

Sezione: Esclusive / Data: Lun 25 Marzo 2019 alle 15:30
Autore: Mario Caprioli
Vedi letture
Print