Ex calciatore del Bari ed attuale Ds del Venezia, Fabio Lupo è intervenuto ai nostri microfoni per parlare del campionato condotto dai biancorossi sin qui: “Classifica? Vivarini è ancora imbattuto ma è chiaro che il tecnico ha bisogno di altro tempo per imporre le sue idee alla squadra. Il lavoro fatto sin qui dal neo tecnico si è concentrato sull’evitare alcune sconfitte. Otto punti dalla vetta non sono pochi ma neanche tantissimi: il girone d’andata in Serie C è una sorta di qualifiche della formula Uno in cui è ottimo essere ben piazzati ma non determinante ai fini del risultato finale”.

Sulle individualità del Bari, invece, l’ex centrocampista biancorosso ha così commentato: “Bisogna creare un giusto collettivo per far emergere quelle individualità di spicco. Nel caso del Bari conosco benissimo Antenucci come ragazzo e professionista: si è integrato bene ma sotto questo punto di vista il tempo è un prezioso alleato del Bari perché, col passare delle settimane, la squadra si uniformerà ed anche i calciatori di categoria superiore, che i pugliesi hanno, ne beneficeranno”.

Sezione: Esclusive / Data: Gio 7 Novembre 2019 alle 20:00
Autore: Alessio D'Errico
Vedi letture
Print