Si conclude così la quarta uscita pre stagionale dei biancorossi con tante altre indicazioni positive per i tifosi e mister Cornacchini. Una prestazione non brillantissima con la Reggina (Frattali, uomo partita), seguita da una molto convincente contro la Salernitana. Il tutto probabilmente derivato dalle due differenti formazioni, dove l'ingresso di Scavone, Folorunsho, Kupisz e Antenucci ha dato maggiore brillantezza e qualità alla manovra. Molto bene anche la difesa, su tutti Costa e Corsinelli. 

Ventura a Sky: "Sono soddisfatto, siamo in piena preparazione. Abbiamo interpretato le partite in maniera concettuale come volevo. Dal punto di vista fisico era abissale con il Bari, quando loro giocavano con la Fiorentina, noi non eravamo nemmeno in ritiro". 

Classifica finale: Bari 5, Salernitana 2 e Reggina 2. A breve la premiazione delle squadre e la consegna del trofeo a capitan Di Cesare.

 3-1 Salernitana - Doumbia si fa ipnotizzare da Vannucchi e il match finisce qui

3-1 - Odjer batte Guarna, che aveva però intercettato la sfera

2-1 - Ancora Vannucchi! Bella parata su Salandria

2-1 - Firenze riporta avanti i suoi

1-1 - Paolucci spiazza Vannucchi

1-0 Salernitana - Rete di Kiyine

0-0 - Corazza si fa parare la conclusione da Vannucchi

Iniziano i penalty

Partita terminata. Si andrà ai calci di rigore, che decideranno la seconda classificata del triangolare

47' - Incredibile salvataggio di Billong sulla linea sul colpo di testa di Doumbia

46' - Saranno due i minuti di recupero

45' - Out Migliorini dentro Karo

44' - Paolucci su punizione: sfera alta

41' - Guarna decisivo: salva in corner il tiro ravvicinato di Djuricic

39' - Dentro Morrone per Di Tacchio

38' - Buono scatto di Calaiò, che inganna la linea difensiva. La conclusione del centravanti di casa non trova impreparato Guarna 

34' - Conclusione centrale di Bresciani

32' - Chance del nuovo vantaggio per la Salernitana. Botta di Firenze, servito da Calaiò, in diagonale ma Guarna respinge di piede

28' - Zibbert apre bene per Paolucci ma tiro poco angolato per impensierire Vannucchi

27' - Tiro altissimo di Bresciani

25' - Entra Firenze per Maistro

20'  - Occasione per Corazza, che da buona posizione calcia fuori

19' - Conclusione troppo debole e centrale di Kiyine dal limite dell'area di rigore

18' - Doumbia va sul fondo ma il cross è da dimenticare

15' - Ritmi afdesso molto più blandi

12' - Pareggio di Doumbia. Azione insistita della Reggina. Vannucchi riesce prima a respingere il tiro di Marino ma non può nulla sul tiro dell'ivoriano

9' - Para Guarna ma sulla ribattuta Calaiò insacca, granata avanti

8' - Rigore Salernitana per un mani in barriera 

7' - Calaiò atterrato, punizione per la Salernitana

6' - Fermato Djuricic in fuorigioco

4' - Tiro-cross alto di Marino ma palla alta

1' - Al via il match

SALERNITANA (3-5-2) - Vannucchi; Pucino, Migliorini, Carillo; Cicerelli, Odjer, Di Tacchio, Maistro, Kiyine, Calaiò, Djuricic. A disposizione: Micai, Firenze, Jallow, Karo, Morrone, Russo, Billong, Giannetti. Allenatore: Ventura

REGGINA(3-5-2) - Guarna; Zibert, Redolfi, Mrchi; Kirwan, Marino, Salandria, Paolucci, Bresciani; Doumbia, Corazza. a disposizione: Farroni, Lofaro, Rossi, De Rose, Bertoncini, Bianchi, Sounas, Bellomo, Reginaldo, Nemia, Suraci. Allenatore: Toscano

Ora ci sarà l'ultima partita del torneo tra Salernitana e Reggina

47' - Finisce qui. Bari batte Salernitana 1-0 e si aggiudica matematicamente il triangolare

45' - Ci saranno 2 minuti di recupero

42' - Perrotta stende con una spallata Jallow, che si stava involando verso la porta. Giallo anche per lui

41' - Che occasione fallita dai galletti! Kupisz scatta sul filo del fuorigioco e si trova davanti a Micai. Il polacco preferisce però servire al centro Antenucci (smarcato in area di rigore), che incredibilmente non trova la porta per pochi centimetri 

38' - Hamlili stende Maistro e si becca la prima ammonizione del torneo

36' - Conclusione troppo velleitaria di Maistro, palla lontana dallo specchio della porta

35' - Problema fisico per D'Ursi (indurimento muscolare). In campo Terrani

34' - Costa tra i migliori del Bari, decisivo in ambo le fasi

33' - Percussione di Antenucci, intercettata da Maistro

29' - La Salernitana si fa vedere in avanti ma il tiro di Di Tacchio viene sporcato e diventa facile preda per Frattali

27' - Non ce la fa Cicerelli, Pucino lo rimpiazza

24' - Piccolo problema fisico per Cicerelli e le squadre ne approfittano per riprendere fiato

22' - Cambio Bari, dentro Sabbione fuori Di Cesare. La fascia di capitano passa così ad Antenucci

18' - Fuorigioco fischiato ai danni di Jallow ma la decisione dell'assistente sembrerebbe errata

17' - Sinistro da fuori, sempre di Scavone. Palla out ma c'è stata una deviazione: ancora corner

16' - Salvataggio in extremis di Billong su Antenucci in scivolata. Terzo angolo biancorosso

12' - BARI IN VANTAGGIO, SCAVONE. Folorunsho recupera un ottimo pallone, l'azione prosegue con un assist illuminante di Hamlili che mette davanti alla porta il compagno. Il centrocampista supera Micai con un tiro ad incrociare

11' - Antenucci si crea uno spazio all'interno dell'area di rigore ma calcia lontano dallo specchio

9' - Primo corner per il Bari: nulla di fatto

7' - Ritmi molto più blandi rispetto al match precedente. La Salernitana mantiene il pallino del gioco

4' - Gioco fermo dopo uno scontro aereo tra Di Cesare e Giannetti

2' - Cornacchini, rispetto alla prima sfida, conferma solo Frattali, Di Cesare, Costa e Hamlili. Per adesso non sono stati schierati Cascione e Marfella

1' - Partita al via

21:46 - Squadre in campo. Cambia il direttore di gara: Cascone di Nocera Inferiore, coadiuvato dagli assistenti Caso e Ferraioli di Nocera Inferiore

21:42 - Terminato il riscaldamento, a breve le due squadre saranno in campo per la seconda sfida

- Domenico Toscano, allenatore della Reggina ai microfoni di Sky dopo la sfida con i galletti: "Mi è piaciuto l'impegno, l'applicazione e la voglia di fare contro una squadra, organizzata forte e costruita per vincere. I ragazzi hanno risposto bene. Favoriti in campionato? Sulla carta si, noi daremo battaglia insieme alle altre. Non è un campionato già ammazzato. Sicuramente hanno il pronostico dalla loro". 

Le formazioni ufficiali:

BARI (4-3-3): Frattali; Berra, Di Cesare, Perrotta, Costa; Folorunsho, Hamlili, Scavone; Kupisz, Antenucci, D’Ursi. A disposizione: Marfella, Liso, Sabbione, Cascione, Corsinelli, Feola, Bolzoni, Neglia, Simeri, Terrani. Allenatore Ventura

SALERNITANA (3-5-2): Micai; Karo, Billong, Migliorini; Cicerelli, Firenze, Di Tacchio, Maistro, Kiyine; Jallow, Giannetti. A disposizione.: Vannucchi, Pucino, Odjer, Calaiò, Djuric, Morrone, Russo, Carrillo. Allenatore: Ventura

Il secondo match vedrà nuovamente impegnati i biancorossi, stavolta contro i padroni di casa della Salernitana

4-2 - Terrani non sbaglia e il Bari si aggiudica il primo mini match

3-2 - Dopo due rigori falliti, la Reggina torna a segnare con Bianchi

3-1 - Gol di Simeri e Bari avanti di due lunghezze

2-1 - Rigore pessimo di Loiacono e Frattali la blocca

2-1 - Rete di Costa, galletti avanti

1-1 - Super Frattali, che vola alla sua destra ad intercettare il penalty di Sounas. Ancora 1-1

1-1 - Di Cesare incrocia ma Guarna intuisce e salva in tuffo. Primo errore dal dischetto

1-1 - Bellomo pareggia i conti

1-0 Bari - Neglia spiazza Guarna e porta in vantaggio i biancorossi 

21:22 - Iniziano i galletti

21:20 - Già decisi i rigoristi del Bari: andranno Neglia, Di Cesare, Costa, Simeri e Terrani

46' - Niente recupero, ora i penalty

45' - Clamorosa occasione Bari per Hamlili. Grande ripartenza del Bari, guidata da Terrani. Palla in mezzo per il centrocampista, che da solo in area di rigore, calcia alto

44' - Gara vicina al termine. In caso di parità si andrà ai calci di rigore

41' - Presente in tribuna sia Aurelio che Luigi De Laurentiis

37' - Reginaldo si guadagna la punizione. Il brasiliano si incarica della battuta e costringe agli straordinari Frattali: respinge in tuffo

35' - Ancora Neglia pericoloso. L'attaccante fa 30 metri palla al piede ed entra in area di rigore. Il suo tiro è però ben bloccato da Guarna

32' - Primo tiro del Bari: Guarna smanaccia in angolo la conclusione di Neglia su punizione

31' - Grande incursione in dribbling di Terrani, fermato fallosamente a pochi centimetri dall'area di rigore

27' - Insidioso tiro-cross di Bellomo smanacciato in angolo da Frattali

25' - Il Bari fatica a creare gioco a centrocampo. Bene, invece, il lavoro degli esterni in fase offensiva

21' - Bellomo ancora vicino al vantaggio, direttamente da calcio piazzato. La palla tocca la parte alta della traversa e termina sul fondo,a Frattali battuto

20' - Atterrato Reginaldo al limite dell'area da Di Cesare

19' - Cornacchini inverte gli esterni offensivi. Terrani a sinistra e Neglia sull'out opposto

17' - Scheda da dimenticare con Simeri che finisce in fuorigioco

15' - Ancora un buono spunto di Corsinelli (atterrato) e punizione dai 30 metri per il Bari. 

14' - Potenziale azione pericolosa per i galletti ma Terrani mette al centro un pallone troppo prevedibile

13' - Ci prova il Bari ma il cross di Costa finisce tra le braccia di Guarna

9' - Occasione Reggina. Assist di Sounas per Bellomo, all'interno dell'area di rigore, ma l'ex Bari non trova il vantaggio grazie al buon intervento in tuffo di Frattali

8' - Molto propositivo sulla destra Corsinelli

7' - Fallo di Bellomo su Corsinelli. Punizione dalla trequarti offensiva per il Bari. La battuta di Costa non produce effetti per un fallo in favore della retroguardia calabrese

3' - E' la squadra amaranto a fare la partita, molto attivo Reginaldo

1' - Subito episodio dubbio in area di rigore con Sounas a contatto con Sabbione ma l'arbitro concede solo corner

20:33 - Il signor Miele fischia il calcio d'inizio. Reggina alla battuta

20:30 - Squadre appena entrate in campo

Buonasera da Gianmaria de Candia e benvenuti alla diretta testuale del triangolare amichevole tra Bari, Salernitana e Reggina. L'inizio d'inizio della prima sfida è previsto per le ore 20:30 sul terreno dell'Arechi di Salerno. Assenti tra i biancorossi, oltre ad Esposito non convocato, anche Floriano e Schiavone a riposo precauzionale. Già stilato il calendario del mini-torneo: Salernitana-Bari e a seguire Reggina-Salernitana. In caso di rigori verranno assegnati due punti alla squadra vincente ed uno alla perdente. 

Le formazioni ufficiali:

BARI (4-3-3): Frattali; Corsinelli, Di Cesare, Sabbione, Costa; Bolzoni, Hamlili, Feola; Terrani, Simeri, Neglia. A disposizione: Marfella, Liso, Perrotta, Cascione, Berra, Folorunsho, Scavone, Kupisz, D’Ursi, Antenucci. Allenatore: Cornacchini

REGGINA (3-5-2): Guarna; Loiacono, Bertoncini, Rossi; Kirwan, Bianchi, De Rose, Sounas, Bresciani; Bellomo, Reginaldo. A disposizione: Farroni, Lofaro, Marchi, Zibert, Redolfi, Salandria, Marino, Paolucci, Corazza, Doumbia, Nemia, Suraci. Allenatore: Toscano

Arbitro: Gianpiero Miele di Nola

Assistenti: Croce e Ferraioli di Nocera Inferiore

Sezione: I nostri LIVE / Data: Gio 1 Agosto 2019 alle 23:30
Autore: Gianmaria De Candia
Vedi letture
Print