Dg della Carrarese ed ex portiere, Gianluca Berti presenta a TuttoC la sfida che vedrà i suoi opposti al Bari in semifinale play-off: "Anche la Juve volevano scansarla tutti e noi l’abbiamo beccata ed eliminata. Sappiamo di affrontare la squadra più forte dei playoff, considerata la più forte sin dall’inizio de campionato insieme al Monza. C’è massimo rispetto ma andremo in Puglia senza timori reverenziali. Noi fuori casa? Siamo abituati a tutto, per andare in B comunque le devi affrontare tutte. Tanto il pubblico non c’è, sarà solo il campo a parlare. Sia noi che loro siano alla seconda partita dopo il lockdown, fisicamente non ci saranno grosse differenze. La Ternana si è lamentata degli arbitri? Spero che la Carrarese sarà più fortunata della Ternana in tutto. Noi abbiamo un credo, la nostra identità è quella sempre. Come quando siamo andati a Monza: perdevamo uno a zero dopo otto minuti e nel giro di altri venti gliene abbiamo fatti due”.

Sezione: In Primo Piano / Data: Mer 15 luglio 2020 alle 08:00
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print